Marinella Soldi è il nuovo presidente di Fondazione Vodafone. Nuovi membri nel Cda

Marinella Soldi è è il nuovo presidente di Fondazione Vodafone, ruolo nel quale sostituisce Donatella Isaia che rimane nel Cda come consigliere indipendente dal 1 settembre 2019.
Nominata anche Ottavia Alfano come Sindaco Unico della Fondazione all’interno dell’Organismo di Vigilanza.

Marinella Soldi (foto Olycom)

Nata a Firenze, Marinella Soldi è stata per 10 anni a capo di Discovery Sud Europa contribuendo a trasformarla in una delle media company più rilevanti in Italia. In precedenza, ha lavorato come executive coach, fondando una sua società di leadership development. È stata senior manager in MTV Networks Europe e Senior Vice President dello sviluppo strategico a Londra, nonché Direttore Generale di MTV Italia a Milano. Ha iniziato la sua carriera in McKinsey in qualità di consulente strategico per tre anni a Londra e in Italia. Inoltre, ha conseguito un BSc in Economia alla London School of Economics e un MBA all’INSEAD, Fontainebleau, Francia. Attualmente è membro Non Executive Director dei board di Nexi e Ariston Thermo Group ed è Senior Advisor nel cda di Talent Garden.

Fondazione Vodafone Italia ha nominato anche quattro nuovi membri del Cda che risulta composto da:
Maria Cristina Ferradini, Consigliere Delegato
Sabrina Casalta, Consigliere (Head of Vodafone Business Products, Services & Platform Vodafone)
Andrea D’Antiochia, Consigliere (Head of Sales Operations Vodafone– Area North)
Silvia de Blasio, Consigliere (Head of Media Relations & Corporate Comms Vodafone)
Laura Grasso, Consigliere (Head of HR Corporate Functions, Vodafone)
Maria Piccolo, Consigliere (Head of Mobile & Fixed Network Deployment Vodafone – Area South)
Claudio Raimondi, Consigliere (Tribe Leader – Head of Digital & AI Vodafone)
Donatella Isaia*, Consigliere

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi