Pubblicità digitale in calo a giugno (-2%). Fcp: primo semestre in positivo (+1,2%), crescono gli investimenti su smartphone

I dati di fatturato rilevati dall’Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) per il mese di giugno 2019 e nel progressivo da inizio anno, raffrontati con il 2018.

A giugno:
· Desktop/Tablet -11,6%
· Smartphone +24,3%
· Smart TV/Console +673,3%

TOT. -2%

Il commento del Presidente Fcp-Assointernet Giorgio Galantis
“La situazione economica un po’ fiacca, unita alla mancanza di eventi sportivi di rilievo quali i Mondiali di Calcio, sono gli elementi che hanno determinato un rallentamento del mercato pubblicitario anche nel comparto digital.
Relativamente ai risultati del web monitorato dall’Osservatorio Fcp-Assointernet, si registra infatti nel mese di giugno una flessione del fatturato pari al -2,0%. Il dato progressivo del primo semestre, pari a circa 230 milioni, resta invece in terreno positivo con un +1,2%.

Si conferma la crescita dei fatturati relativi alla componente Smartphone con +24,3% nel mese e +27,0% nel progressivo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La pubblicità sulla stampa chiude il primo semestre a -11,4%. Dati Fcp: quotidiani -9,7%, settimanali -12,5%, mensili -18%

La pubblicità sulla stampa chiude il primo semestre a -11,4%. Dati Fcp: quotidiani -9,7%, settimanali -12,5%, mensili -18%

Fcp: la Go Tv chiude il primo semestre a +5,8%. Sajeva: crescita in doppia cifra per investimenti da automotive

Fcp: la Go Tv chiude il primo semestre a +5,8%. Sajeva: crescita in doppia cifra per investimenti da automotive

Radio, calo per la pubblicità a giugno -2,2%. Fcp: primo semestre a +1,4% sul 2018

Radio, calo per la pubblicità a giugno -2,2%. Fcp: primo semestre a +1,4% sul 2018