Audiweb, il presidente Muraglia: “Agcom non boccia la ricerca. Faremo quello che ci chiede”

Non vuole entrare nel dettaglio dei richiami della delibera dell’Agcom, ma lancia un messaggio chiaro Marco Muraglia, presidente della ricerca. “Ci siamo sempre coordinati e misurati con le indicazioni dell’Authority e lo faremo ovviamente anche questa volta. Prendiamo atto delle loro osservazioni e ci apprestiamo a intervenire”.

Marco Muraglia

Muraglia non è contento di come le osservazioni dell’Authority guidata da Angelo Cardani sono state riportate. “Siamo lontanissimi – dichiara – da quella che alcune fonti informative hanno definito come una sonora bocciatura di Audiweb: se fosse questo il tema avremmo avuto un blocco e/o delle sanzioni per la ricerca. E invece l’aspetto positivo è che ad Audiweb viene di fatto riconosciuto e confermato il ruolo di currency che misura il digitale”.

Le indicazioni e le prescrizioni dell’Agcom? “Ottempereremo agli ulteriori controlli ed approfondimenti che ci vengono richiesti. Ci sono degli aspetti del technical assessment che in parte, dal momento della precedente fotografia dell’auditor, sono stati registrati. Ora completeremo tutte le fasi. Presenteremo un quadro aggiornato di tutti i controlli e daremo evidenza dei risultati”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza