Twitter, secondo trimestre sopra le attese: ricavi +18%. Sale il numero degli utenti giornalieri

Gli investimenti per migliorare i contenuti, rendendoli  più pertinenti stanno funzionando per Twitter che chiude il secondo trimestre sopra le attese degli analisti. I ricavi sono saliti del 18%, a 841 milioni di dollari, spinti dalla solida raccolta pubblicitaria negli Stati Uniti. Aumenta anche il numero degli utenti giornalieri, saliti di 5 milioni a 139 milioni.

Jack Dorsey (Foto Ansa -EPA/ANDREW GOMBERT)

Per il terzo trimestre Twitter stima ricavi in una forchetta fra 815 e 875 milioni di dollari. La società ha anticipato l’intenzione di chiudere alcuni formati pubblicitari per concentrarsi su altre priorità. “Prendere queste decisioni incide sul fatturato nel breve termine, ma garantisce che ci concentriamo sulle cose giuste nel lungo: fornire formati migliori e più performanti per i nostri clienti”, ha affermato Ned Segal, chief financial officer di Twitter.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%