Tv8: Joe Bastianich nuovo giudice di Italia’s Got Talent

Dopo l’addio a MasterChef, nuovo ruolo da giudice per Joe Bastianich, che nella prossima stagione tv debutterà dietro al buzz di Italia’s Got Talent.
L’imprenditore italo americano, noto al pubblico anche per trasmissioni come Top Gear Italia e On the Road, entrerà infatti a far parte della giuria del programma, prendendo il posto di Claudio Bisio, e affiancando i confermati Federica Pellegrini, Mara Maionchi e Frank Matano.

Tra maghi, ballerini, contorsionisti, funamboli, comici e cantanti, alla conduzione resta confermata per il quarto anno consecutivo Lodovica Comello.

Joe Bastianich (foto ANSA / MATTEO BAZZI)

Dopo i casting, segnala una nota, il via alla trasmissione, prossimamente in onda su Tv8, sarà dal Teatro Carlo Gesualdo di Avellino il 6, 7, 8 settembre, con le audizioni che proseguiranno poi al Teatro degli Arcimboldi di Milano il 16, 17 e 18 settembre per concludersi, infine, al Teatro Comunale di Vicenza il 30 settembre e l’1 e 2 ottobre.

Media partner per il terzo anno consecutivo è Radio Italia, che accompagna lo show dai casting sino alla finale, con appuntamenti on air, su Radioitalia.it e sulle pagine social della radio.

Italia’s Got Talent è un programma di Valdo Gamberutti, Arrigo Benedetti, Amato Pennasilico, Marco Terenzi, Giovanni Todescan, Gabriela Ventura. Scritto con Alessandro Caroni, Michela Morano, Marya Pacifici, Germana Renzi. La regia è di Sara Ristori e di Luigi Antonini per la Finale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Usa 2020, Trump contro media e big tech: sono corrotti. Non abbiamo libertà di stampa, ma solo fake news

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Conte: conosciamo il valore sociale non solo economico di cinema e spettacolo; consapevoli degli immani sacrifici chiesti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti

Fondo Dni-Google per il giornalismo ha distribuito finora in Italia 11,5 milioni di euro in 45 progetti