De Tomaso lascia la direzione della Gazzetta del Mezzogiorno. A Partipilo l’interim

Giuseppe De Tomaso, ha deciso ieri di dimettersi da direttore della Gazzetta del Mezzogiorno dove lavorava dal 1986, diventando inviato di politica e economia, capo della redazione politica e caporedattore centrale, e dal 1999 vice direttore. La nomina a direttore era arrivata il 15 maggio 2008 .

Giuseppe De Tomaso

De Tomaso ha preso la decisione di lasciare il giornale dopo la lettera dei commissari giudiziari che annuncia un piano di grandi risparmi per accedere al concordato preventivo. De Tomaso, andando in pensione, con l’eliminazione del suo stipendio contribuisce ai tagli dei costi.

La direzione ad interim verrà assunta dal caporedattore centrale Michele Partipilo.

Michele Partipilo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cairo: Per La7 20 anni di successi. La rete fa servizio pubblico, meritiamo anche noi una piccola quota di canone 

Cairo: Per La7 20 anni di successi. La rete fa servizio pubblico, meritiamo anche noi una piccola quota di canone 

Tgcom24 è il sito di news più letto nell’anno della pandemia, Ansa ancora prima per affidabilità (con la fiducia dell’82% degli italiani)

Tgcom24 è il sito di news più letto nell’anno della pandemia, Ansa ancora prima per affidabilità (con la fiducia dell’82% degli italiani)

In Hearst Italia grande adesione al piano di incentivi per dimezzare i dipendenti

In Hearst Italia grande adesione al piano di incentivi per dimezzare i dipendenti