Marc Dardenne, chief operating officer dei marchi lusso in Europa di Accor

Accor, gruppo attivo nel settore dell’ospitalità aumentata, il primo agosto 2019 ha annunciato la nomina di Marc Dardenne come chief operating officer dei marchi lusso in Europa. Nel ruolo supervisiona le operazioni di circa 50 hotel di lusso in tutta Europa e 9 proprietà in fase di sviluppo. Questi progetti includono, tra gli altri, marchi come Raffles, Fairmont, SO/, Sofitel, nonché proprietà come Raffles Europejski Warsaw, Sofitel Legend The Grand Amsterdam e The Savoy, A Fairmont Managed Hotel a Londra.

Dardenne ha ricoperto finora il ruolo di chief operating officer di Amaala, un progetto di
resort ultra-lusso sulle rive del Mar Morto sponsorizzato dal Fondo Pubblico d’Investimenti
dell’Arabia Saudita. Inoltre è stato precedentemente ceo e chief operating officer di Jumeirah
Hotels & Resorts a Dubai.

Di origini francesi, belghe e svizzere, ha studiato all’Ecole Hôtelière di Losanna. Parla fluentemente inglese, francese e tedesco. Con quasi 40 anni di esperienza in diversi gruppi alberghieri e immobiliari, all’inizio della sua carriera ha lavorato presso il Ritz Carlton per poi entrare in Emaar Hospitality, dove ha lavorato a stretto contatto con Giorgio Armani per guidare l’espansione del marchio Armani nel settore dell’ospitalità, con l’apertura degli hotel di lusso a Dubai e a Milano. Dardenne è stato anche coinvolto nello sviluppo di marchi di lusso lifestyle come The Address Hotels and Resorts, Patina Hotels & Resorts e Zabeel House.

Marc Dardenne

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Walter Chiapponi, direttor creativo delle collezioni donna e uomo di Tod’s

Walter Chiapponi, direttor creativo delle collezioni donna e uomo di Tod’s

Oliviero Bernardi, head hunter di Villa & Partners

Oliviero Bernardi, head hunter di Villa & Partners

Maria Angela Mandica, art director di A-Tono

Maria Angela Mandica, art director di A-Tono