Reuters collaborerà con il National Election Pool per la copertura mediatica delle elezioni americane del 2020

Reuters per la prima volta insieme al National Election Pool (Nep) per le elezioni presidenziali del 2020. L’annuncio è arrivato direttamente da Reuters. Grazie a questa collaborazione il pubblico dell’agenzia avrà accesso ai risultati in tempo reale e ai dati rielaborati da Nep, unica organizzazione che fornisce gli exit polls a livello nazionale negli Stati Uniti.

Nato nel 2003, Nep è un consorzio che comprende i più importanti outlet informativi quali Abc News, Cbs News, Cnn e Nbc News, e lavora con Edison Research per garantire exit polls, stime accurate e proiezioni dei delegati durante tutto il periodo delle elezioni del presidente Usa.

Per i lettori di Reuters News Agency sarà così possibile accedere velocemente a tutti i dati prodotti durante l’anno. Il conteggio dei voti sarà disponibile per stato, distretto del congresso e contea. Avranno accesso inoltre agli exit polls di Nep da più di 900 sedi diverse durante il giorno delle elezioni, nel novembre 2020, così come da centinaia di seggi durante tutta la stagione delle primarie. Questi dati sono stati a lungo il sondaggio più ampio sui sentimenti degli statunitensi riguardo le elezioni, fornendo analisi in tempo reale dei trend di voto e delle preferenze suddivise per regione, età, etnia e genere.

(Foto Ansa – EPA/GARY I ROTHSTEIN)

Reuters ha una storia importante nella copertura mediatica delle elezioni e il suo team, formato da giornalisti diversificati ed esperti, si è sempre impegnato nel fornire report rapidi, concreti e il più possibile imparziali. L’unione con Nep permetterà all’agenzia di offrire una copertura più ampia e multi-piattaforma. Reuters sarà infatti in grado di pubblicare video live da tutte le sedi delle primarie, dai dibattiti e dalle convention. Durante la notte delle elezioni coprirà tutti gli eventi organizzati e pubblicherà anche mappe interattive sui trend di voto e storie personali di elettori sparsi per gli States.

“Nep e Edison Research sono il massimo degli standard nei risultati elettorali precisi a livello nazionale e Reuters è orgogliosa di essere uno dei massimi distributori dei risultati”, ha detto Sue Brooks, managing director dello sviluppo dei prodotti e dell’agenzia di strategia di Reuters. “Questa collaborazione innovativa segna uno sviluppo notevole nell’offerta di Reuters nel mondo – la profondità e la capillarità delle informazioni che distribuiremo durante le presidenziali in usa nel 2020 sarà senza paragoni. Ci impegniamo a soddisfare tutte le esigenze di informazione dei nostri clienti e l’aggiunta dei risultati del sondaggio elettorale alla nostra offerta ci consente di mantenere ulteriormente quella promessa”.

“Nep è la fonte assoluta per accuratezza, tempistiche e mole di dati durante le elezioni, che include le proiezioni, gli exit polls e le stime dei delegati» ha dichiarato Dan Merkle, direttore esecutivo delle elezioni a Abc News. “Siamo felici di lavorare con Reuters, perché ci permetterà di espandere il raggio di azione delle nostre notizie in tutto il mondo”.

Si prevede che le elezioni del 2020 negli Usa saranno l’evento mediatico dell’anno. Non solo per la copertura senza pari, ma soprattutto per l’ammontare della spesa pubblicitaria. Secondo The Drum infatti all’advertising politico per il 2019-2020 saranno destinati circa 6 miliardi di dollari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Accordo di fusione tra Yahoo Japan e la chat Line

Accordo di fusione tra Yahoo Japan e la chat Line

Cdp, Palermo: cambio di passo. Gorno Tempini: sviluppo sostenibile e tutela risparmio. Conte: Cdp patrimonio da valorizzare

Cdp, Palermo: cambio di passo. Gorno Tempini: sviluppo sostenibile e tutela risparmio. Conte: Cdp patrimonio da valorizzare

Vigilanza Rai: martedì 19 novembre audizione per il ministro Mise, Patuanelli

Vigilanza Rai: martedì 19 novembre audizione per il ministro Mise, Patuanelli