Nuovo attacco di Trump ai media: le fake news alimentano rabbia, serve informazione imparziale

Le nuove stragi – in Texas e Ohio – che hanno insanguinato l’America negli ultimi, sono diventate per il presidente Usa Donald Trump pretesto per sferrare un nuovo attacco ai media.

“Le fake news hanno contribuito enormemente ad alimentare una rabbia e una collera montate nel corso di molti anni”, ha scrive Trump via Twitter, secondo cui “i media hanno una grande responsabilità” sul fronte della sicurezza nel Paese.
“La copertura delle notizie dovrebbe iniziare ad essere imparziale, equilibrata e obiettiva, oppure questi terribili problemi peggioreranno sempre”, ha chiosato.

Donald Trump accusa i media di aver creato con le “Fake news” nel Paese un clima di “rabbia”. “I Media – ha scritto su Twitter dopo le stragi in Texas e Ohio – hanno una grande responsabilita’ per la vita e la sicurezza nel nostro Paese. La copertura delle notizie deve cominciare a essere equilibrata o questi problemi peggioreranno”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Belpietro: offerta vincolante per cinque periodici Mondadori. Nasce newco partecipata al 75% da La Verità e al 25% dal gruppo di Segrate

Belpietro: offerta vincolante per cinque periodici Mondadori. Nasce newco partecipata al 75% da La Verità e al 25% dal gruppo di Segrate

Snapchat: nel terzo trimestre crescono utenti e ricavi

Snapchat: nel terzo trimestre crescono utenti e ricavi

<strong> 22 ottobre </strong> Boni batte l’Atalanta, Il Collegio stende Le Iene, Floris stacca Berlinguer

22 ottobre Boni batte l’Atalanta, Il Collegio stende Le Iene, Floris stacca Berlinguer