Classifica Comscore dell’informazione online a giugno. Sul podio ancora Citynews, Fanpage e TgCom24 – TABELLA

Le prime dieci posizioni della nostra classifica, basata sulle rilevazioni di giugno di Comscore, sono quasi invariate rispetto al mese precedente. Ai primi tre posti si confermano il gruppo editoriale Citynews con i suoi 50 giornali locali online, Fanpage, la testata nazionale nativa digitale diretta da Francesco Piccinini, e Tgcom24, il giornale online di Mediaset.
Il quarto posto viene conquistato da IlFattoQuotidiano.it, diretto da Peter Gomez, che supera Quotidiano Net con il suo network di siti aggregati (vedi l’elenco completo in coda alla tabella); sesto è IlMessaggero.it, il giornale di Caltagirone Editore. Settimo il Corriere della Sera, che però non ha adottato i tag di Comscore: il dato sulla sua audience è solo campionario, basato cioè sul comportamento di un panel di utenti, e non tiene conto del traffico su piattaforme terze (lo stesso vale per gli altri media indicati in grigio nella tabella). Ottavo è il network di Donna Moderna, il settimanale femminile di Mondadori. La nona posizione viene conquistata da Leggo, il giornale free press del gruppo Caltagirone (tredicesimo in maggio), che supera MyPersonalTrainer, l’aggregazione di siti sulla salute e il benessere di Mondadori (decimo) e LiberoQuotidiano.it (undicesimo).

Tra i 60 media compresi nella nostra classifica solo 14 sono in crescita, due sono stazionari e gli altri 44 sono in calo rispetto al mese precedente. C’è da considerare però, che giugno ha un giorno in meno di maggio, il che ovviamente influisce sul numero totale di visitatori unici.

Il sito che guadagna di più è quello dell’Agi, l’agenzia giornalistica del gruppo Eni, fino alla fine di giugno diretta da Riccardo Luna (dal 1° luglio è subentrato Mario Sechi): il + 283% registrato da Comscore è dovuto al completamento della taggatura dei suoi contenuti, compresi quelli distribuiti su piattaforme
terze, come le Amp, accelerated mobile pages di Google. In forte crescita anche IlSussidiario.net (+66%), il quotidiano online della Fondazione per la Sussidiarietà, e Bigodino.it (+61%), il magazine femminile che fa parte del network di NetAddiction.

I media su cui i visitatori hanno passato più tempo nel corso del mese sono Microsoft News (411 milioni di minuti), TgCom24 (366 milioni) e Citynews (294milioni). Considerando il tempo speso per visitatore, in testa c’è Tiscali.it con 76 minuti, grazie soprattutto al servizio di mail, seguito da Microsoft News (43 minuti), Eurosport (32 minuti) e dall’aggregatore di notizie Flipboard (26 minuti).

Ricordiamo, infine, che dalla classifica sono esclusi, su richiesta dell’editore, le testate del gruppo Gedi, come Repubblica, La Stampa, i Quotidiani Espresso e anche l’Huffington Post, nonostante il giornale online diretto da Lucia Annunziata sia puntualmente rilevato da Comscore: con i suoi 6 milioni 891mila visitatori unici (+6% rispetto a maggio) sarebbe al 20esimo posto della classifica.

Per segnalare novità e altre informazioni utili per la corretta interpretazione dei dati, scrivere a cazzola@primaonline.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi