La Nazione: larga fiducia al nuovo direttore Agnese Pini

Con 74 voti a favore, su 92 votanti – 12 i contrari e 6 schede bianche – l’assemblea dei redattori del quotidiano La Nazione ha votato a larga maggioranza il gradimento al neo direttore, Agnese Pini. Lo ha comunicato il cdr de La Nazione all’Associazione Stampa Toscana. 

Agnese Pini

Ai complimenti del cdr, riferisce una nota, si aggiungono anche quelli dell’Associazione Stampa Toscana (Ast) “insieme all’auspicio che siano rimossi rapidamente dall’Azienda i motivi per i quali il sindacato, su richiesta del cdr, ha dovuto avviare la procedura per la denuncia attraverso l’articolo 28”.

Pini, 34 anni, ha assunto la direzione del quotidiano edito da Poligrafici Editoriale la scorsa settimana, dopo le dimissioni di Francesco Carrassi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cucinelli duro sui temi del Covid:  in azienda solo i dipendenti immunizzati

Cucinelli duro sui temi del Covid: in azienda solo i dipendenti immunizzati

G come Gastel: l’omaggio di Style al grande fotografo scomparso a marzo

G come Gastel: l’omaggio di Style al grande fotografo scomparso a marzo

Incitamento all’odio su Internet, il sottosegreario agli Interni Sibilia: Fenomeno in crescita, serve una Digital act europeo

Incitamento all’odio su Internet, il sottosegreario agli Interni Sibilia: Fenomeno in crescita, serve una Digital act europeo