Berlusconi mette in guardia i giornalisti: attenti a programmi contro editoria e tv

Condividi

“Vi dico di fare attenzione perchè ci sono programmi in giro anche contro l’editoria e le tv”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, rivolto ai cronisti, al termine delle consultazioni con il Capo dello Stato.
Ad essere colpite, secondo Berlusconi, non sarebbero solo le tv ma anche la carta stampata.

“Il male può venirci addosso, ed è un male grande che riguarda tutti noi”, ha concluso il leader di Forza Italia.

Silvio Berlusconi (Foto ANSA/ETTORE FERRARI)