Facebook vince appello in Germania su stop Antitrust a raccolta dati dalle diverse piattaforme

Facebook ha vinto il ricorso in appello contro il Bundeskartellamt, ente tedesco antitrust, sul caso riguardante le modalità di raccolta e utilizzo dei dati degli utenti sulle diverse piattaforme del gruppo, inclusi Instagram e WhatsApp.L’Alta corte regionale di Dusseldorf ha sospeso la decisione presa dall’Ufficio federale tedesco dei cartelli che imponeva a Facebook di interrompere l’utilizzo combinato dei dati sugli utenti raccolti nelle varie piattaforme, in app di parti terze e in siti web, dichiarando di avere “seri dubbi” sul fondamento giuridico della decisione.

Andreas Mundt (Foto Ansa – EPA/OLIVER BERG)

Andreas Mundt, presidente dell’ente antitrust, ha già espresso l’intenzione di fare appello alla sentenza presso la Corte federale di giustizia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Parte negli Usa “HBO Max”: una nuova piattaforma di video streaming sfida Netflix

Parte negli Usa “HBO Max”: una nuova piattaforma di video streaming sfida Netflix

Radio Capital, la redazione contesta a Gedi riorganizzazione e tagli. Solidarietà da Repubblica

Radio Capital, la redazione contesta a Gedi riorganizzazione e tagli. Solidarietà da Repubblica

Calcio, i giornalisti sulla ripresa della Serie A: predisporre protocollo e spazi per stampa e operatori

Calcio, i giornalisti sulla ripresa della Serie A: predisporre protocollo e spazi per stampa e operatori