Amazon affida a Roberto Toro la comunicazione di Alexa in Italia

Roberto Toro ha deciso di lasciare Seat la casa automobilistica spagnola dove per due anni e otto mesi è stato Global Head of Product Communication & Events. La notizia l’ha comunicata lui stesso con una mail in cui salutava gli amici giornalisti soprattutto del settore automotive in cui ha lavorato dal 2008, per 11 anni, prima alla Fiat , poi dal 2010 al 2014 a Tesla Motors, come Communication Manager, poi ancora a Torino, sua città natale, dal 2014 al 2017 come Emea Head of Communication Brands Alfa Romeo, Abarth e Motorsport. E infine ha chiamato da Luca De Meo ceo di Seat in Spagna a Martorell, vicino a Barcellona.

Roberto Toro

Ma cosa ha convinto Toro a lasciare un’azienda sulla cresta dell’onda, fortissima in comunicazione e sempre più centrale nelle strategie del Gruppo Volkswagen a cui appartiene? La voglia di tornare in Italia e di occuparsi di cose nuove. Come quelle che gli hanno prospettato ad Amazon a Milano, dove andrà ad occuparsi della comunicazione dell’assistente Alexa per il mercato italiano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Reputazione. Come tutelare il ‘grande capitale’ nell’era dell’innovazione?

Reputazione. Come tutelare il ‘grande capitale’ nell’era dell’innovazione?

Attacco hacker allo Spallanzani. Colpiti ospedali impegnati contro il Coronavirus anche in Francia e Spagna

Attacco hacker allo Spallanzani. Colpiti ospedali impegnati contro il Coronavirus anche in Francia e Spagna

<strong> 1 aprile </strong> GFVIP batte Angela. Bene John Wick2 e Giordano. Conte su Nove al 2,7%

1 aprile GFVIP batte Angela. Bene John Wick2 e Giordano. Conte su Nove al 2,7%