Amazon affida a Roberto Toro la comunicazione di Alexa in Italia

Roberto Toro ha deciso di lasciare Seat la casa automobilistica spagnola dove per due anni e otto mesi è stato Global Head of Product Communication & Events. La notizia l’ha comunicata lui stesso con una mail in cui salutava gli amici giornalisti soprattutto del settore automotive in cui ha lavorato dal 2008, per 11 anni, prima alla Fiat , poi dal 2010 al 2014 a Tesla Motors, come Communication Manager, poi ancora a Torino, sua città natale, dal 2014 al 2017 come Emea Head of Communication Brands Alfa Romeo, Abarth e Motorsport. E infine ha chiamato da Luca De Meo ceo di Seat in Spagna a Martorell, vicino a Barcellona.

Roberto Toro

Ma cosa ha convinto Toro a lasciare un’azienda sulla cresta dell’onda, fortissima in comunicazione e sempre più centrale nelle strategie del Gruppo Volkswagen a cui appartiene? La voglia di tornare in Italia e di occuparsi di cose nuove. Come quelle che gli hanno prospettato ad Amazon a Milano, dove andrà ad occuparsi della comunicazione dell’assistente Alexa per il mercato italiano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Domani i giornali Gedi non usciranno per lo sciopero generale dei poligrafici del gruppo. Si fermano anche i giornalisti di Repubblica

Domani i giornali Gedi non usciranno per lo sciopero generale dei poligrafici del gruppo. Si fermano anche i giornalisti di Repubblica

Il nuovo numero di ‘Prima’ è in edicola a Milano. Il mensile è già disponibile anche in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima’ è in edicola a Milano. Il mensile è già disponibile anche in edizione digitale

Classifica dell’informazione online (Audiweb). A settembre l’app di notizie Upday conquista la seconda posizione, prima sempre Repubblica

Classifica dell’informazione online (Audiweb). A settembre l’app di notizie Upday conquista la seconda posizione, prima sempre Repubblica