La Bbc si prepara a lanciare ‘Beeb’, assistente vocale per aiutare gli utenti a scegliere i programmi

La Bbc sfida i colossi della tecnologia e si prepara a lanciare Beeb, la propria assistente vocale, che dovrebbe arrivare nel 2020. Secondo il Guardian, l’obiettivo è quello di consentire alle persone di trovare i loro programmi preferiti e interagire con i servizi online del broadcaster. Sviluppata da un team interno alla Bbc, l’assistente sarà in grado anche di comprendere i diversi accenti britannici dei suoi telespettatori/utenti. Beeb non sarà un dispositivo ma un software integrato sul sito, sull’app e sulle smart tv.

Bbc (Foto Ansa/ RAIN /DBA)

Il mercato degli altoparlanti intelligenti, o smart speaker, è in rapida crescita in tutto il mondo. Secondo una recente analisi di Strategy Analytics, nel secondo trimestre del 2019 le vendite hanno raggiunto i 30,3 milioni di unità, con un incremento del 96% su base annua. Tra le aziende produttrici, Amazon ha un quinto del mercato complessivo; seguono Google e le cinesi Baidu, Alibaba e Xiaomi. Sesta posizione per Apple.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Massimo Bullo è il nuovo Chief Marketing Officer di Vodafone Italia

Cucinelli duro sui temi del Covid:  in azienda solo i dipendenti immunizzati

Cucinelli duro sui temi del Covid: in azienda solo i dipendenti immunizzati

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition.  Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani

Dati Audipress 2021/I: in costante aumento la platea dei lettori di digital edition. Ogni giorno un quotidiano in mano al 22% degli italiani