Vanity Fair lancia la piattaforma ‘New Talent’ e dedica un numero al grande cinema

In concomitanza con l’apertura della 76esima edizione del Mostra del cinema di Venezia, in programma dal 28 agosto, Vanity Fair dedica il numero in edicola al mondo del grande cinema.
Sulla copertina Brad Pitt e Leonardo Di Caprio, protagonisti di ‘C’era una volta… a Hollywood’, l’ultimo film di Quentin Tarantino. In uscita in Italia il prossimo 19 settembre, il film racconta, dal punto di vista immaginario di un ex divo in crisi – interpretato da Di Caprio – e del suo stuntman/confidente (Brad Pitt), la storia vera dell’attrice Sharon Tate, giovane moglie incinta di Roman Polanski, trucidata assieme a quattro amici dagli adepti della setta di Charles Manson nell’estate del 1969.

La cover di Vanity Fair

Il settimanale diretto da Simone Marchetti dedica proprio al regista l’intervista di copertina, in cui Tarantino racconta il suo amore per il cinema e il suo rapporto con la tv. “Tutti dicono la stessa cosa, che stiamo vivendo l’età d’oro della tv; però, a essere onesto, sono un po’ stufo. Sono come le soap opera, se perdi il primo episodio non capisci che cosa sta succedendo. Per ora non sono abbonato ad alcun servizio di streaming online, e il mio computer non è collegato al televisore”.

Nel numero viene anche presentata ‘Vanity Fair New Talent’, una “nuova piattaforma di visibilità”, dedicata, spiega una nota dell’editrice, all’espressione dei nuovi talenti cinematografici, musicali e televisivi. Un hub di stelle nascenti come le protagoniste del servizio di moda dove l’ultima generazione di attrici del cinema italiano, dai 32 anni di Chiara Martegiani ai 12 di Ludovica Nasti (L’amica geniale), posa con il meglio della nuova stagione dei marchi del Made in Italy.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager