A Matera Capitale della cultura 2019 nasce la Biblioteca sportiva Pietro Mennea

Pietro Mennea, scomparso nel 2013, torna idealmente a correre a Matera, capitale europea della Cultura 2019. Il 12 settembre, esattamente 40 anni dopo che il campione stabilì il record del mondo a Città del Messico (19’72” sui 200 metri: resistì per 17 anni e ancora oggi nessun atleta bianco è riuscito a battere), nella città dei Sassi viene inaugurata la prima Biblioteca della cultura sportiva. Un luogo – intitolato a Mennea – dove verranno raccolti i libri di sport, ma anche i testi tecnici forniti dalle federazioni, le tesi di laurea e i progetti di laurea che definiscono il primo perimetro della materia.

Una veduta dei Sassi di Matera (Foto ANSA/ ROBERTO ESPOSTI)

Il progetto è interamente finanziato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019. Nella Biblioteca avrà sede la Hall of Fame della Cultura Sportiva, per rendere omaggio a chi ha contribuito a diffonderne i valori, con la testimonianza diretta o con il suo racconto.
Istituito anche un premio per gli ambasciatori e le ambasciatrici dei migliori valori sportivi. Tra i primi spiccano i nomi dei giornalisti Candido Cannavò (scomparso nel 2009) ed Emanuela Audisio, dei campioni della Pro Recco, e di Giusy Versace.

La Biblioteca andrà oltre il 20 dicembre, conclusione dell’anno Matera 2019. Tra i libri donati, tutti i volumi di sport editi negli ultimi 25 anni dalla socetà Lo Sprint, che edita anche l’Annuario dell’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana), fondato nel 1995 da Gain Luigi Corti con Filippo Grassia. Chi vuole inviare uno o più libri alla Biblioteca Mennea, può spedirli all’indirizzo: Luca Corsolini, Fondazione Matera Basilicata, via La Vista 1, 75100, Matera.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino,  devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino, devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile