Mediaset, Vivendi e Simon depositano l’intera quota delle azioni per l’assemblea del 4 settembre

Vivendi e Simon fiduciaria hanno depositato l’intera quota delle azioni Mediaset in loro possesso in vista dell’assemblea del 4 settembre prossimo. Lo segnala l’agenzia Ansa, citando fonti finanziarie.
La mossa viene considerata un atto dovuto in attesa che il Tribunale di Milano si esprima sulla richiesta dei francesi di essere ammessi all’assise straordinaria per la fusione con Mediaset Espana, primo passo per l’avvio del processo di costituzione della holding in Olanda.

Vivendi ha depositato titoli equivalenti al 9,98% dei diritti di voto, Simon al 19,94%, mentre la controllante Fininvest è al 45,89% dei diritti di voto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Parte negli Usa “HBO Max”: una nuova piattaforma di video streaming sfida Netflix

Parte negli Usa “HBO Max”: una nuova piattaforma di video streaming sfida Netflix

Radio Capital, la redazione contesta a Gedi riorganizzazione e tagli. Solidarietà da Repubblica

Radio Capital, la redazione contesta a Gedi riorganizzazione e tagli. Solidarietà da Repubblica

Calcio, i giornalisti sulla ripresa della Serie A: predisporre protocollo e spazi per stampa e operatori

Calcio, i giornalisti sulla ripresa della Serie A: predisporre protocollo e spazi per stampa e operatori