Anche il Pentagono contro le fake news – a cura di Reputation Manager

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

Guerra alle fake news
Il Pentagono vorrebbe limitare la creazione e la diffusione delle fake news attraverso un software in grado di analizzare 250.000 post e articoli di giornale in pochi secondi. Per farlo, ha mobilitato la Defense Advanced Research Projects Agency, la struttura di ricerca inventò internet. I tempi di realizzazione sono però abbastanza lunghi (48 mesi) e per ora i Repubblicani non vedono di buon occhio il progetto.

BCE vs Libra
Nuovo capitolo dello scontro tra BCE e Libra. Secondo Yves Mersch, membro del comitato esecutivo della banca europea, una moneta senza uno Stato alle spalle “è un’aberrazione”. La valuta di Facebook sarebbe inoltre una potenziale minaccia per la tenuta democratica dei nostri paesi, con forti rischi sulla gestione dei dati personali degli utenti, la cybersecurity, il riciclaggio e il terrorismo, la criminalità, l’evasione fiscale.

5G
Accordo siglato tra Iliad e Nokia per lo sviluppo della sua rete 5G in Italia, oltre che in Francia.

Il vicepresidente americano Mike Pence, in visita in Polonia, ha discusso col presidente polacco Duda della necessità di affidarsi a “fornitori di reti 5G sicuri e affidabili”. Chiaro secondo molti osservatori l’intento di limitare la presenza di Huawei nel paese.

Piccole youtuber multimilionarie 
Ha 6 anni, è di Seul e ha appena acquistato un grattacielo da 8 milioni di dollari. Boram, mestiere youtuber, ha anche attirato l’attenzione della rivista Forbes che le ha dedicato un articolo. Aiutata dai genitori, che ne hanno intuito le potenzialità e ne gestiscono anche la parte amministrativa, ha da poco raggiunto i 30 milioni di follower grazie a video-recensioni di giocattoli.

Facebook
Seguendo l’esempio del fratello minore Instagram, anche Facebook potrebbe rimuovere il contatore di like dai post.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Le famiglie italiane e la loro ‘nuova normalità digitale’ nel rapporto Auditel/Censis sul lockdown

Le famiglie italiane e la loro ‘nuova normalità digitale’ nel rapporto Auditel/Censis sul lockdown

Rai, per il sottosegretario Martella serve cambiare governance e sistema

Rai, per il sottosegretario Martella serve cambiare governance e sistema

Mia, boom di presenze: 8mila visite on site e online, tantissimi gli stranieri da 50 Paesi

Mia, boom di presenze: 8mila visite on site e online, tantissimi gli stranieri da 50 Paesi