Dai componenti, alle sfide del nuovo esecutivo. Il racconto dei quotidiani sulla nascita del secondo governo Conte

Ieri la presentazione della lista dei ministri, oggi il giuramento poi agli inizi della prossima settimana la fiducia. Sostenuto dalla maggioranza M5S e Pd, è ai blocchi di partenza il secondo governo di Giuseppe Conte – il Conte Bis o Bis Conte, come è stato chiamato nei giorni scorsi.
Ecco il racconto dei giornali oggi in edicola.

Puntano su Conte e sulla lista dei ministri molti dei principali quotidiani nazionali: da Corriere, ad Avvenire, al Resto del Carlino. Su La Notizia si parla del Governo dei ‘record’ per la presenza di molti giovani e donne. Critico La Verità che parla invece di “nuova casta serva dell’Europa”.

Corriere, Avvenire e Resto del Carlino

La Notizia e La Verità

Stampa, Sole, Messaggero e Secolo XIX guardano anche alle sfide che il Governo deve affrontare, dall’Europa alla Manovra.

Le aperture di Secolo XIX, Stampa, Sole 24 Ore e Messaggero

Mattino di Napoli e Gazzetta del Mezzogiorno danno una lettura territoriale al nuovo esecutivo, guardando alla forte presenza di ministri provenienti dal Sud. A fare da contraltare il Giornale che invece, dalla prospettiva opposta, parla di uno ‘Schiaffo al Nord’.

Il Mattino di Napoli, La gazzetta del Mezzogiorno e Il Giornale

Linea critica sull’esecutivo da parte di Libero che punta il dito soprattutto su Di Maio, ministro degli “esteri e di disastri”.

Libero

Repubblica sceglie il titolo “Fusione Fredda” evidenziando come il varo del governo sia stato comunque accompagnato da tensioni fino all’ultimo tra le due anime che lo compongono.

Repubblica con Il Fatto

Il Fatto sceglie l’immagine del passaggio della campanella tra Conte e Conte per simboleggiare la nascita del nuovo Governo, con il titolo “bacioni da Palazzo Chigi” che strizza l’occhio alle formule spesso usate da Salvini via social.

Con ‘Palombella Giallo-Rossa’, un titolo generazionale che richiama il film di Nanni Moretti, Il Manifesto saluta il nuovo esecutivo: il quotidiano che si definisce comunista si dimostra in questo caso molto realista.
Il Foglio parla invece del “governo del rinnegamento”, sottolineando con favore, la rottura con la precedente esperienza di Conte.

Manifesto e Il Foglio

Apertura diversa per il Tempo che lascia i riferimenti al nuovo Governo nella foto-vignetta di Osho, con Massimo D’Alema e Roberto Speranza, scelto dalle file di Leu come ministro della Salute.

Il Tempo

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola oggi a Milano. Disponibile per tutti subito in edizione digitale

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

La Stampa, accordo per ridurre i costi: 1 anno solidarietà al 15%, forfetizzazione straordinari, stabilizzazione contratti, taglio collaborazioni

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi

Anzaldi scrive a ‘Prima’: propone la riforma Rai e attacca Cairo per i giudizi su Renzi