Venerdì e Sabato Miss Italia stacca Ficarra e Picone. By Fiorello, ieri, miglior ricordo di Mike

Due serate vinte da Viale Mazzini, che continua a fare un uso vincente del materiale conservato in archivio. Nella serata di venerdì 6 settembre a sfidarsi sono state soprattutto le ammiraglie.

Su Rai1 l’evento ‘Miss Italia 80’, condotto da Alessandro Greco e conclusosi con la vittoria di Miss Lombardia, Carolina Stramare, ha totalizzato 2,679 milioni di spettatori e il 19,6%.

La concorrenza privata è arrivata distante: su Canale 5 la commedia in replica ‘Andiamo a quel paese’, con Ficarra & Picone protagonisti, ha ottenuto 2,366 milioni di spettatori ed il 12,4% di share.

Nel periodo in sovrapposizione ‘Miss Italia’ ha ottenuto 3,4 milioni ed il 17,7% e il film del Biscione 2,355 milioni ed il 12,3%.

Al sabato, nella giornata e nella serata in cui sia Rai che Mediaset hanno ricordato Mike Bongiorno, ha vinto abbastanza nettamente l’ammiraglia pubblica. Dall’access in poi, su Rai1 si sono susseguiti questi appuntamenti dedicati: ‘Allegria! Fiorello racconta Mike’ ha avuto 3,5 milioni di spettatori ed il 20,14%; subito dopo l’edizione extralarge di ‘Techetechetè Superstar è arrivata 2,073 milioni e 12,27%.

Infine, ‘Porta a Porta Speciale- Dieci anni senza Mike’ – con Bruno Vespa collegato con Gerry Scotti e lo studio di Canale 5 dedicato dal Biscione al conduttore (e con Piersilvio Berlusconi in onda su Rai1) – ha avuto 1,6 milioni e il 14,18%.

Dall’altra parte della barricata questo lo striminzito bilancio omologo: ‘Paperissima Sprint’ su Canale 5 ha avuto 2,3 milioni e 13,2% e poi ‘Mike Day’ dalle 21.40 alle 24.46 ha conseguito 966mila spettatori ed il 7,45%.

Con il ricordo di Bongiorno così un po’ inflazionato è andato forte il telefilm di Rai2: ‘Ncis’ ha conquistato 1,581 milioni ed il 9%.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Brunello Cucinelli dietro l’alleanza Pd-Cinquestelle? Non è proprio così…

Brunello Cucinelli dietro l’alleanza Pd-Cinquestelle? Non è proprio così…

Apple: analista, domanda di iPhone è superiore alle attese. Prenotazioni da venerdì, in vendita dal 20 settembre

Apple: analista, domanda di iPhone è superiore alle attese. Prenotazioni da venerdì, in vendita dal 20 settembre

“Banane per fermare Lukaku”, bufera su opinionista a Top Calcio 24. Ravezzani: una battuta ma la gravità resta

“Banane per fermare Lukaku”, bufera su opinionista a Top Calcio 24. Ravezzani: una battuta ma la gravità resta