Gentiloni nominato commissario agli Affari economici Ue, è la prima volta per l’Italia. Von der Leyen: “Scelto per la sua esperienza”

“Ringrazio la presidente Ursula Von der Leyen per l’incarico che mi ha assegnato nella nuova commissione. Mi impegnerò innanzitutto per contribuire al rilancio della crescita e alla sua sostenibilità sociale e ambientale”. Così Paolo Gentiloni che considera il suo ruolo “di grande rilievo in un momento cruciale per il futuro dell’economia europea”. “Cercherò di onorare l’Italia, il governo che mi ha proposto, lavorando nell’interesse si tutti i cittadini europei”, aggiunge il neo commissario.

L’ex premier italiano si impegna a onorare “l’Italia, il governo che mi ha proposto lavorando nell’interesse di tutti i cittadini europei e in costante raccordo con il Parlamento europeo e le istituzioni dell’Unione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, Franceschini: serve legge analoga a quella per il cinema

Editoria, Franceschini: serve legge analoga a quella per il cinema

Ft, Cina abolirà computer e software di produttori esteri entro il 2022

Ft, Cina abolirà computer e software di produttori esteri entro il 2022

Al centro dei piani di Uber c’è anche l’Italia: più auto, biciclette e nuovi prodotti finanziari

Al centro dei piani di Uber c’è anche l’Italia: più auto, biciclette e nuovi prodotti finanziari