Ivan Ranza ha lasciato Italiaonline. Incerto tra progetti imprenditoriali e ruoli manageriali

Dopo una lunga vacanza in Canada Ivan Ranza, tornato a Milano ai primi di settembre, non e’ rientrato nel suo ufficio nella sede di Iol a Milano Fiori. Infatti Ranza, dopo trattative gestite con grande riservatezza, a fine luglio aveva lasciato l’incarico di responsabile della divisione SME & media agency, il piatto forte di Italiaonline, con centinaia di agenti sul territorio per quello che era il business dell’ex Seat.

Lo scenario strategico a Iol e’ in fase di grande cambiamento e Ranza, dopo il lavoro fatto nella riorganizzazione e rilancio di SME & media agency, ha deciso che era il momento di passare il testimone per intraprendere ambiziosi progetti che potrebbero prevedere anche strade imprenditoriali.
Per sapere sulle scelte future di Ranza, che ha anche proposte da parte di gruppi editoriali multimediali, bisogna però aspettare i primi mesi del nuovo anno quando scadrà il patto di non competizione firmato con Iol.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Domani i giornali Gedi non usciranno per lo sciopero generale dei poligrafici del gruppo. Si fermano anche i giornalisti di Repubblica

Domani i giornali Gedi non usciranno per lo sciopero generale dei poligrafici del gruppo. Si fermano anche i giornalisti di Repubblica

Il nuovo numero di ‘Prima’ è in edicola a Milano. Il mensile è già disponibile anche in edizione digitale

Il nuovo numero di ‘Prima’ è in edicola a Milano. Il mensile è già disponibile anche in edizione digitale

Classifica dell’informazione online (Audiweb). A settembre l’app di notizie Upday conquista la seconda posizione, prima sempre Repubblica

Classifica dell’informazione online (Audiweb). A settembre l’app di notizie Upday conquista la seconda posizione, prima sempre Repubblica