A Carat il budget globale Vodafone

I rumors avevano già anticipato come in finale fossero rimasti gruppi WPP e Denstu Aegis Network. E’ ora arrivata a conclusione la gara media globale Vodafone riguardante le attività di planning & buying, sostanzialmente off line (Vodafone fa in house search e social e ha annunciato che avrebbe fatto in casa anche il programmatic dal 2020).

Perde quindi il budget del gigante delle tlc l’incumbent Wavemaker e l’incarico va ora a Carat, messa in campo da Dentsu. Alla gara hanno partecipato anche Publicis Media e Omnicom.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Calcio e diritti tv. Chi altro gode se Dazn (che sta rafforzando la concessionaria) batte Sky?

Calcio e diritti tv. Chi altro gode se Dazn (che sta rafforzando la concessionaria) batte Sky?

Un miliardo di dollari da investire nell’editoria. Ecco la strategia di Facebook per i prossimi 3 anni. Questione Australia? Risolta

Un miliardo di dollari da investire nell’editoria. Ecco la strategia di Facebook per i prossimi 3 anni. Questione Australia? Risolta

Rai presenta RaiPlay Sound, hub audio digitale per podcast, on demand e live radio. Sostituirà RaiPlay Radio. Sergio: vogliamo leadership podcasting

Rai presenta RaiPlay Sound, hub audio digitale per podcast, on demand e live radio. Sostituirà RaiPlay Radio. Sergio: vogliamo leadership podcasting