A Carat il budget globale Vodafone

I rumors avevano già anticipato come in finale fossero rimasti gruppi WPP e Denstu Aegis Network. E’ ora arrivata a conclusione la gara media globale Vodafone riguardante le attività di planning & buying, sostanzialmente off line (Vodafone fa in house search e social e ha annunciato che avrebbe fatto in casa anche il programmatic dal 2020).

Perde quindi il budget del gigante delle tlc l’incumbent Wavemaker e l’incarico va ora a Carat, messa in campo da Dentsu. Alla gara hanno partecipato anche Publicis Media e Omnicom.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La finale della ‘Coppa degli italiani’ riaccoglie il pubblico. De Siervo: “Una partita speciale”

La finale della ‘Coppa degli italiani’ riaccoglie il pubblico. De Siervo: “Una partita speciale”

Fusione WarnerMedia (At&t)-Discovery. Nasce colosso media che punta sullo streaming guidato da David Zaslav

Fusione WarnerMedia (At&t)-Discovery. Nasce colosso media che punta sullo streaming guidato da David Zaslav

Il 90% degli italiani ascolta musica in streaming. Il 74% usa YouTube, poi Spotify (54%), Prime Music (34%), web radio (15%) e Apple Music (9%)

Il 90% degli italiani ascolta musica in streaming. Il 74% usa YouTube, poi Spotify (54%), Prime Music (34%), web radio (15%) e Apple Music (9%)