A Carat il budget globale Vodafone

I rumors avevano già anticipato come in finale fossero rimasti gruppi WPP e Denstu Aegis Network. E’ ora arrivata a conclusione la gara media globale Vodafone riguardante le attività di planning & buying, sostanzialmente off line (Vodafone fa in house search e social e ha annunciato che avrebbe fatto in casa anche il programmatic dal 2020).

Perde quindi il budget del gigante delle tlc l’incumbent Wavemaker e l’incarico va ora a Carat, messa in campo da Dentsu. Alla gara hanno partecipato anche Publicis Media e Omnicom.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fake News, meno del 50% delle persone verifica le fonti. I social principale veicolo di disinformazione

Fake News, meno del 50% delle persone verifica le fonti. I social principale veicolo di disinformazione

Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione

Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione

TOP100 Audiweb Week 9-15 novembre. Cresce l’audience delle news: Corriere sempre primo, salgono sul podio Fanpage e Messaggero

TOP100 Audiweb Week 9-15 novembre. Cresce l’audience delle news: Corriere sempre primo, salgono sul podio Fanpage e Messaggero