Offese a Lerner, Salvini: spesso calunniatori, non giornalisti

– “A casa mia non si tratta mai male nessuno”, pero’ “questi spesso non sono giornalisti, sono
calunniatori”. Lo ha detto il leader leghista Matteo Salvini a 7Gold Tv,a proposito degli insulti a Gad Lerner a Pontida. Salvini ha aggiunto che “Lerner mi ha augurato anche la morte”, e “se uno sputa veleno per 20 anni… “. (Pol/AdnKronos)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Maxi multa ad Amazon per violazione delle norme Ue sulla privacy, da Lussemburgo ammenda da 746 milioni. L’azienda: faremo ricorso

Maxi multa ad Amazon per violazione delle norme Ue sulla privacy, da Lussemburgo ammenda da 746 milioni. L’azienda: faremo ricorso

Il ministro Giorgetti al Giffoni: La nostra proposta? Chi tramette prodotti audiovisivi deve farlo con almeno il 25% di produzioni italiane

Il ministro Giorgetti al Giffoni: La nostra proposta? Chi tramette prodotti audiovisivi deve farlo con almeno il 25% di produzioni italiane

Suraci (Rtl 102.5) sul dossier di riforma Testo unico media audiovisivi e radiofonici digital: Giorgetti stia attento alle trappole anti italiane

Suraci (Rtl 102.5) sul dossier di riforma Testo unico media audiovisivi e radiofonici digital: Giorgetti stia attento alle trappole anti italiane