Mashable Italia online dal 23 settembre. Prima versione non inglese del sito di cultura digitale, partneship Gedi e Ziff Davis

Il conto alla rovescia sta per finire. Tra pochi giorni, dal 23 settembre, sarà online Mashable Italia, la prima versione non in lingua inglese del sito internazionale leader in tecnologia, spettacoli e cultura digitale.

Mashable Italia nasce dalla partnership tra il gruppo Gedi e Ziff Davis siglata lo scorso giugno. Tanti i contenuti e gli approfondimenti in rete da lunedì: dall’idea di stampare in 3d una macchina fotografica analogica fino alle ultime novità tecnologiche. Si racconterà la vita dei nomadi digitali che fanno del mondo il loro ufficio ma anche di chi ‘combatte’ l’hate speech sui social puntando sul confronto costruttivo.

Il filo rosso che lega tutte queste storie è la passione verso un progetto, piccolo o grande che sia, e poi realizzarlo. Raccontarlo è l’impegno preso, per ispirare anche altre persone. Questo e tanto altro da lunedì su Mashable Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Verizon a caccia di acquirenti per HuffPost

Verizon a caccia di acquirenti per HuffPost

Fb: nuove misure contro le interferenze nelle elezioni. Il social etichetterà post di media a controllo statale e contenuti falsi

Fb: nuove misure contro le interferenze nelle elezioni. Il social etichetterà post di media a controllo statale e contenuti falsi

Matilde Bernabei di Lux Vide nominata Cavaliere del lavoro.  Prima donna del settore audiovisivo

Matilde Bernabei di Lux Vide nominata Cavaliere del lavoro. Prima donna del settore audiovisivo