‘Il cambiamento’ al centro delle Giornate del Lavoro itineranti della Cgil

Da Bologna a Lecce a Roma i leader del sindacato ma anche intellettuali, rappresentanti delle istituzioni, giornalisti in piazza a discutere.
Il cambiamento è’ il tema al centro ‘Giornate del Lavoro’, ‘annuale manifestazione organizzata dalla Cgi,l arrivata alla sesta edizione. ‘Il cambiamento’ per discutere sui temi del lavoro e dei diritti, ma anche di fisco e welfare alla luce delle grandi trasformazioni sociali ed economiche.

L’edizione 2019 è itinerante e va da nord a sud. Partita il 16 settembre a Bologna con una iniziativa a San Lazzaro di Savena su ‘Nuove politiche industriali, sostenibilità e nuovi strumenti a sostegno di uno sviluppo di qualità’, per la seconda tappa è arrivata a Roma il 18 settembre con al centro della discussione ‘Investire nel lavoro pubblico a garanzia dei diritti costituzionali’ . Entrambe le iniziative sono state concluse dal segretario generale della Cgil Maurizio Landini.

Dal 20 al 22 settembre le ‘Giornate del Lavoro’ si spostano a Lecce per il consueto appuntamento di fine estate, nelle piazze e i palazzi del capoluogo salentino con una serie di assemblee, dibattiti, lectio magistralis e concerti. Si parlerà di libertà di stampa, di giustizia fiscale, di contrattazione inclusiva, di estensione di diritti e di ogni altro aspetto che riguardi il lavoro e l’accrescimento dei diritti di cittadinanza. Tra gli eventi in programma a Lecce due lectio magistralis di Salvatore Settis e Lucio Caracciolo, la presenza di Gino Strada, contributi di eminenti figure politiche, istituzionali e dell’informazione e un confronto tra i Segretari Generali di Cgil Cisl Uil, Maurizio Landini, Anna Maria Furlan e Carmelo Barbagallo intervistati da Lucia Annunziata.

Ultimo appuntamento il 15 ottobre a Roma al Centro Congressi Frentani, per una iniziativa su ‘Lavoro, sicurezza, prevenzione: le proposte della Cgil’

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

GQ travalica la carta e lancia la piattaforma tridimensionale GQ HEROES. Attori, sportivi, artisti, scrittori, musicisti, fotografi, imprenditori, designer la popoleranno

GQ travalica la carta e lancia la piattaforma tridimensionale GQ HEROES. Attori, sportivi, artisti, scrittori, musicisti, fotografi, imprenditori, designer la popoleranno

Massimo Cincera confermato Presidente ADS per il periodo 2021-2023

Massimo Cincera confermato Presidente ADS per il periodo 2021-2023

<strong> 16 giugno </strong> Azzurri super, 51,9% su Rai1 e 7,5% su Sky. Resiste solo Sciarelli

16 giugno Azzurri super, 51,9% su Rai1 e 7,5% su Sky. Resiste solo Sciarelli