Mediaset, Silvio Berlusconi: meglio soci amici ma anche soli; Vivendi è imprevedibile

Silvio Berlusconi preferirebbe avere in Mediaset soci amici piuttosto che ‘nemici’ “ma anche preferirei che non ci fossero soci e che Mediaset andasse avanti con le sue forze”.

Così il fondatore del gruppo televisivo risponde a una domanda a margine della consegna del millesimo elicottero Aw139 di Leonardo sul recente accordo con Peninsula per l’operazione Mfe. Vivendi potrebbe recedere? “Non so, è al di là del nostro modo di comportarci che è quasi imprevedibile”, aggiunge Berlusconi. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Calcio e diritti tv. Lega di Serie A fa causa a Sky per i mancati pagamenti

Calcio e diritti tv. Lega di Serie A fa causa a Sky per i mancati pagamenti

Stampa, male gli investimenti pubblicitari nel primo trimestre, -19,1%. Osservatorio Stampa Fcp: unica nota positiva i Classified, +5,3%

Stampa, male gli investimenti pubblicitari nel primo trimestre, -19,1%. Osservatorio Stampa Fcp: unica nota positiva i Classified, +5,3%

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni