25 settembre Rai1 vince con Leone e De Luigi, Canale5 fa flop con Albano. Ok il calcio Sky e gli sposi di RealTime

C’è pop e pop e non bisogna esagerare. Sfida di genere e di target molto particolare quella tra le ammiraglie mercoledì 25 settembre. Ha fatto flop su Canale 5 il docufilm sulla vita di Albano, già da tempo conosciuta in tutte le sue pieghe anche grazie a Rete4, ed ha vinto facilmente la serata il film italiano dell’altra ammiraglia.

Su Rai1 la commedia leggera ‘Metti la nonna nel freezer’, con Miriam Leone e Fabio De Luigi protagonisti, ha riscosso 3,379 milioni di spettatori e 15,4% di share staccando la concorrenza interna di Federica Sciarelli.

Sulla terza rete ‘Chi l’ha visto?’, con tra i temi ancora i bambini tolti alle famiglie ed il caso Vannini, ha conquistato 1,8 milioni di spettatori e il 9% accogliendo anche un po’ del pubblico incerto.

Virtualmente sul terzo gradino del podio – quanto meno per ascolti – si è collocata la proposta calcio di Sky. Le partite del turno infrasettimanale di Serie A hanno conseguito 1,755 milioni di spettatori ed il 7,4% di share.

Su Canale 5 il docufilm sulla famiglia di Cellino San Marco prodotto da EndemolShine, ‘E’ la mia vita’, ha conquistato solo 1,679 milioni di spettatori ed il 9,1% di share. Il pubblico in uscita dall’ammiraglia di Cologno non si è riversato sulle altre emittenti del gruppo.

Su Italia 1 la pellicola family ‘I Fantastici 4 e Silver Surfer’ ha conquistato 1,358 milioni di spettatori e il 5,9%.

 

Non troppo distante è arrivata su Rai2, la replica della fiction ‘Rocco Schiavone 2’: 1,2 milioni e 5,6% di share

Giallini ha battuto Mario Giordano. Su Rete 4 la terza puntata ‘Fuori dal coro’, con Matteo Salvini appositamente convocato per cercare di risalire la china dopo il calo netto della settimana prima, ha totalizzato 900mila spettatori ed il 5,3% di share.

Più spettatori di Giordano, così, ha fatto Real Time con ‘Un matrimonio a prima vista’ (926mila e 3,8%). Mentre su La7 il docufilm di Michael Moore, ‘Fahrenheit 11/9’, all’ennesimo passaggio ha conquistato 552mila spettatori ed il 2,6% di share. Urbano Cairo ha vinto ancora, ma stavolta di misura, la sfida dei talk in access.

Su La7 a ‘Otto e Mezzo’ Lilli Gruber ha schierato Laura Boldrini, Noemi Giunta e Andrea Scanzi portando a casa 1,474 milioni e 6%.

Su Rete 4 Barbara Palombelli a ‘Stasera Italia’ ha convocato Vittorio Feltri, Giovanni Minoli, Cirino Pomicino, Luca Ricolfi tra gli ospiti, raccogliendo 1,381 milioni di spettatori e il 5,6% di share.

Su Rai2 per ‘Tg2Post’ con Simona Colarizzi, Marco Gervasoni, Francesco Borgonovo ospiti di Maria Antonietta Spadorcia, ascolti a quota 869mila e 3,5%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager