Dentsu Aegis Network fa bingo: ha Wind e Muller in tasca

Doppia vittoria clamorosa per Dentsu Aegis Network. Il gruppo, di cui e’ ceo in Italia Paolo Stucchi dopo il successo nella gara Vodafone (offline) porta a casa anche quello nella consultazione Wind; un esito che molti osservatori ritenevano improbabile visto che l’azienda anglo nipponica cura pure le vicende media di Fastweb. Ma per la societa’ di cui e’ capo emea Giulio Malegori (sua ai tempi l’acquisizione dell’agenzia Simple Agency grande facilitatore per il digitale) le buone notizie non finiscono qui: arriva infatti anche il budget Muller, marca famosa per gli yogurt, prodotti con anima e vocazione meno digital dei citati giganti delle tlc.

Giulio Malegori
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nel 2020 la pubblicità globale crescerà (+4,3%) trainata da online video e social. Zenith: Italia, 2019 chiude in calo (-0,2%), fiduciosi per 2020

Nel 2020 la pubblicità globale crescerà (+4,3%) trainata da online video e social. Zenith: Italia, 2019 chiude in calo (-0,2%), fiduciosi per 2020

Televisione, da domani in Auditel anche ascolti via app. Dal 2020 Libreria dei Contenuti Editoriali (Lce) e Codice Univoco degli Spot Video (Cusv)

Televisione, da domani in Auditel anche ascolti via app. Dal 2020 Libreria dei Contenuti Editoriali (Lce) e Codice Univoco degli Spot Video (Cusv)

Editoria, Verna: serve nuova legislazione per giornalismo. La Manovra sia attenta all’Inpgi

Editoria, Verna: serve nuova legislazione per giornalismo. La Manovra sia attenta all’Inpgi