2 ottobre Guanciale e Bisio battono Omar Sy. Bene Schiavone e il calcio Sky. Gruber/Renzi al 6,2%

Almeno tre opzioni in equilibrio, nelle premesse, mercoledì 2 ottobre. Tornava on air su Rai2 con la sua terza stagione ‘Rocco Schiavone’ by Marco Giallini, e si trovava di fronte due film in prima tv sulle ammiraglie, ma con Barcellona- Inter di Champions League su Sky ad aggregare i maschi dotati di pay tv.

Alla fine ha vinto la commedia più leggera, debole ma nazionale senza filtro.

Su Rai1 ‘Arrivano i Prof’, con Claudio Bisio, Lino Guanciale protagonisti ma anche Rocco Hunt, ha riscosso 3,025 milioni di spettatori e il 13,5%.

Su Canale 5 il family film francese ‘Famiglia all’improvviso istruzioni non incluse’, con Omar Sy, ha conquistato 2,4 milioni di spettatori e l’11,7% di share.

Su Rai2 con la prima tv della terza stagione della fiction ‘Rocco Schiavone’ è partito bene: Giallini ha totalizzato 2,252 milioni e il 9,7% di share.

Virtualmente al quarto posto – quanto meno per ascolti – si è collocata la proposta calcio di Sky. Le partite del turno del mercoledì della Champions League hanno complessivamente conseguito 1,8 milioni di spettatori ed il 7,4% di share, con Barcellona-Inter a 1,548 milioni e 6,4%.

Sulla terza rete ‘Chi l’ha visto?’, con Federica Sciarelli alla conduzione, ha conquistato 1,782 milioni di spettatori e l’8,6%.

Su Italia 1 la pellicola ‘Hercules-La leggenda ha inizio’ ha conquistato 1,236 milioni di spettatori e il 5,2%.

Meglio di sette giorni prima ha fatto Mario Giordano. Su Rete 4 la nuova puntata  di‘Fuori dal coro’, con pensioni, falsi invalidi, manovra economica, Carlo Cottarelli, cibi italiani da proteggere dalle invasioni barbariche, ha totalizzato 1,035 milioni di spettatori ed il 5,5% di share. Più spettatori di Giordano, così, hanno fatto Real Time e Nove con l’ultima puntata di ‘Un matrimonio a prima vista’, a 1,228 milioni e 5,5% nella media dei due episodi. Su La7 il film di Steven Spielberg, ‘War Horse’, ha conquistato 714mila spettatori ed il 3,3% di share. La7 ha vinto ancora la sfida dei talk in access.

A ‘Otto e Mezzo’ Lilli Gruber ha schierato Matteo Renzi e Annalisa Cuzzocrea portando a casa 1,5 milioni e 6,25%.

Su Rete 4 Barbara Palombelli a ‘Stasera Italia’ ha convocato Chicco Testa, Giovanni Minoli, Paolo Franchi tra gli ospiti, raccogliendo 1,140 milioni di spettatori e il 4,7% di share.

Su Rai2 per ‘Tg2Post’ con Vincenzo Amendola, Mario Sensini, Francesco Borgonovo ospiti di Maria Antonietta Spadorcia, ascolti a quota 1,023milioni e 4,1%.

In seconda serata ‘Pressing Champions league’, su Italia 1, ha battuto ‘Porta a porta’, che aveva Laura Castelli in anteprima e poi le diete.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mediaset, Confalonieri: poche possibilità d’intesa con Vivendi

Mediaset, Confalonieri: poche possibilità d’intesa con Vivendi

Facebook valuta possibili modifiche per gli spot politici

Facebook valuta possibili modifiche per gli spot politici

Manzoni: prosegue la riorganizzazione con l’ipotesi di chiusura per sedi locali e trasferimento collettivo a Milano

Manzoni: prosegue la riorganizzazione con l’ipotesi di chiusura per sedi locali e trasferimento collettivo a Milano