2 ottobre Guanciale e Bisio battono Omar Sy. Bene Schiavone e il calcio Sky. Gruber/Renzi al 6,2%

Almeno tre opzioni in equilibrio, nelle premesse, mercoledì 2 ottobre. Tornava on air su Rai2 con la sua terza stagione ‘Rocco Schiavone’ by Marco Giallini, e si trovava di fronte due film in prima tv sulle ammiraglie, ma con Barcellona- Inter di Champions League su Sky ad aggregare i maschi dotati di pay tv.

Alla fine ha vinto la commedia più leggera, debole ma nazionale senza filtro.

Su Rai1 ‘Arrivano i Prof’, con Claudio Bisio, Lino Guanciale protagonisti ma anche Rocco Hunt, ha riscosso 3,025 milioni di spettatori e il 13,5%.

Su Canale 5 il family film francese ‘Famiglia all’improvviso istruzioni non incluse’, con Omar Sy, ha conquistato 2,4 milioni di spettatori e l’11,7% di share.

Su Rai2 con la prima tv della terza stagione della fiction ‘Rocco Schiavone’ è partito bene: Giallini ha totalizzato 2,252 milioni e il 9,7% di share.

Virtualmente al quarto posto – quanto meno per ascolti – si è collocata la proposta calcio di Sky. Le partite del turno del mercoledì della Champions League hanno complessivamente conseguito 1,8 milioni di spettatori ed il 7,4% di share, con Barcellona-Inter a 1,548 milioni e 6,4%.

Sulla terza rete ‘Chi l’ha visto?’, con Federica Sciarelli alla conduzione, ha conquistato 1,782 milioni di spettatori e l’8,6%.

Su Italia 1 la pellicola ‘Hercules-La leggenda ha inizio’ ha conquistato 1,236 milioni di spettatori e il 5,2%.

Meglio di sette giorni prima ha fatto Mario Giordano. Su Rete 4 la nuova puntata  di‘Fuori dal coro’, con pensioni, falsi invalidi, manovra economica, Carlo Cottarelli, cibi italiani da proteggere dalle invasioni barbariche, ha totalizzato 1,035 milioni di spettatori ed il 5,5% di share. Più spettatori di Giordano, così, hanno fatto Real Time e Nove con l’ultima puntata di ‘Un matrimonio a prima vista’, a 1,228 milioni e 5,5% nella media dei due episodi. Su La7 il film di Steven Spielberg, ‘War Horse’, ha conquistato 714mila spettatori ed il 3,3% di share. La7 ha vinto ancora la sfida dei talk in access.

A ‘Otto e Mezzo’ Lilli Gruber ha schierato Matteo Renzi e Annalisa Cuzzocrea portando a casa 1,5 milioni e 6,25%.

Su Rete 4 Barbara Palombelli a ‘Stasera Italia’ ha convocato Chicco Testa, Giovanni Minoli, Paolo Franchi tra gli ospiti, raccogliendo 1,140 milioni di spettatori e il 4,7% di share.

Su Rai2 per ‘Tg2Post’ con Vincenzo Amendola, Mario Sensini, Francesco Borgonovo ospiti di Maria Antonietta Spadorcia, ascolti a quota 1,023milioni e 4,1%.

In seconda serata ‘Pressing Champions league’, su Italia 1, ha battuto ‘Porta a porta’, che aveva Laura Castelli in anteprima e poi le diete.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fumata nera in Lega Serie A. Sui diritti tv tutto rinviato

Fumata nera in Lega Serie A. Sui diritti tv tutto rinviato

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”

Rai, Salini fa causa a Striscia. “Diritto di satira è inviolabile, ma c’è un limite quando si appoggia su notizie non veritiere”

Franceschini (Mic): al lavoro per una nuova legge di sistema per l’editoria su modello della legge per il cinema

Franceschini (Mic): al lavoro per una nuova legge di sistema per l’editoria su modello della legge per il cinema