Radio 24 oggi compie vent’anni. Ma on air solo musica e repliche per lo sciopero del personale non giornalistico

Musica pop e repliche. Chi si sintonizza sulle frequenze di Radio 24 stenta a riconoscere l’emittente news & talk di Confindustria. E’ l’effetto dello sciopero del personale non giornalistico partito ieri e che prosegue oggi in quella che è una giornata davvero speciale.  

Il 4 ottobre 1999 partivano inaftti le prime trasmissioni di Radio 24 che oggi  festeggia quindi il suo ventesimo. Per le celebrazioni il gruppo Sole 24 Ore  ha previsto il lancio di un nuovo logo, il rinnovamento del sito e una festa organizzata  allo Studio Novanta di Via Mecenate a Milano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%