Arriva il Vangelo in streaming

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

 

Arriva il Vangelo in streaming. Si chiamerà “VatiVision” e partirà da inizi 2020, con la partecipazione di Vetrya, gruppo quotato all’Aim e attivo nello sviluppo di servizi digitai, piattaforme cloud computing, servizi broadband. La società dice che «avrà l’obiettivo di gestire il servizio di video distribuzione mondiale in modalità streaming on demand di contenuti religiosi, artistici e culturali ispirati al messaggio cristiano».

“Se Huawei si sentisse discriminata lascerebbe l’Italia. Non vogliamo fare da capro espiatorio visto che è in corso una battaglia geo-politica tra USA e Cina”. Lo ha detto il presidente di Huawei Italia, in audizione alla Camera davanti alle commissioni riunite Affari costituzionali e Trasporti.

Debutto esplosivo a Piazza Affari per Cyberdoo, la società specializzata in cyber security per le imprese, che ha segnato +51,1% nel segmento Aim.

Il rischio legato alla cybersecurity sale al secondo posto tra i rischi più sentiti a livello globale, mentre in Italia e in Europa – dove lo scorso anno era fuori dalla top 5 – in un solo anno balza in vetta alla classifica . È quanto emerge dal Regional Risks for Doing Business Report 2019, realizzato dal World Economie Forum in collaborazione con Zurich e Marsh, che ha coinvolto oltre 13.000 business leader in 130 Paesi nel mondo con lo scopo di classificare i principali timori legati allo svolgimento della loro attività nei prossimi 10 anni.

La Commissione Europea vuole veder chiaro su Libra, per questo ha inviato un questionario a Facebook e alla Libra Association, per avere risposte in particolare sui rischi che Libra potrebbe comportare per la stabilità finanziaria, per la lotta al riciclaggio e per la riservatezza degli utenti.

Google ha implementato la sua tecnologia di ricerca visiva Google lens sulla sua piattaforma e-commerce, in modo da offrire agli utenti nuove features – per il momento disponibili solo in America – come la home page custom sulle abitudini dell’utente e la geo-localizzazione dei negozi più vicini che hanno a disposizione il prodotto ricercato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Anso e Google lanciano ALocal, agenzia di stampa iper locale

Anso e Google lanciano ALocal, agenzia di stampa iper locale

Copyright, Martella: approvare rapidamente la direttiva europea

Copyright, Martella: approvare rapidamente la direttiva europea

Editoria, Legge di Bilancio: stop a tagli e prepensionamenti ma non solo. Critiche da Odg, Fnsi e Poligrafici

Editoria, Legge di Bilancio: stop a tagli e prepensionamenti ma non solo. Critiche da Odg, Fnsi e Poligrafici