L’Adv punta sulla Generazione Z: nel 2020 rappresenterà il 40% dei consumatori

Notizie e approfondimenti quotidiani sul digitale a cura di Reputation Manager, la società di riferimento in Italia per l’analisi, la gestione e la costruzione della reputazione online.

 

Addio Millennials. All’Advertising Week di New York la pubblicità punta su Gen Z, i nati dopo il 1996, la prima generazione di “social natives” che rappresenta il gruppo demografico più influente del pianeta, e che entro il 2020, raggiungerà 2.56 miliardi di individui e conterà il 40% dei consumatori.

Spotify ha scelto Milano come hub per la macroarea di Sud e Est Europa che raggruppa 18 Paesi. Il 2020 sarà l’anno dei podcast, ad oggi sulla piattaforma si contano infatti 450mila serie con una fruizione cresciuta del 100% anno dopo anno. L’obiettivo è che arrivino valere il 20% degli ascolti complessivi sulla piattaforma, spiega l’italiana managing director Federica Tremolada (ex Google).

Netflix e Mediaset sono già alle nozze d’oro: il ceo Reed Hastings ha annunciato un investimento da 200 milioni di euro su contenuti italiani, per 7 film, che saranno visibili sulla piattaforma in tutto il mondo e presto Netfilx aprirà una sede legale in Italia, per pagare le tasse qui.

Amazon Prime Video lancia in Italia “Celebrity Hunted”, nuovo programma a metà fra un reality e un game show che andrà in onda a marzo in sei puntate, dove vip nostrani come Totti e Claudio Santamaria dovranno tentare di tutto per far perdere le loro tracce.

L’hashtag #PioliOut  è diventato in breve il primo in Italia ieri su Twitter e a metà pomeriggio era addirittura il terzo su scala mondiale. Decine di migliaia di messaggi, quasi tutti contrari alla decisione del Milan di puntare sull’ex tecnico di Inter, Lazio e Fiorentina.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Il mercato M&E italiano nel 2020 cala il valore a 30,9 miliardi, -9,5% causa Covid. PwC: spesa adv -19,7% – NUMERI E INFOGRAFICHE

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Massimo Caputi, capo dello Sport del Messaggero, licenziato “per giusta causa”. Lo scrive Professione Reporter

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa

Papa Francesco: importante una comunicazione onesta per raccontare la verità su quel che sta succedendo all’interno della Chiesa