I sondaggi di Fox News fanno arrabbiare Trump: “non è più quella di una volta”

I sondaggi di Fox News fanno arrabbiare di nuovo il presidente Trump. Se nelle scorse settimane l’inquilino della Casa Bianca aveva preso male i dati che lo davano perdente contro i big democratici in corsa per le presidenziali del 2020, questa volta è scatenarlo sono state le domande dell’emittente – conservatrice e spesso schierata a suo sostegno – su quanti tra gli elettori sarebbero a favore dell’impeachment. Ipotesi che ha riscosso il favore della maggioranza, al 51%, in crescita dal 42% di luglio.

“Fin dal giorno in cui ho annunciato che correvo per la presidenza – scrive – non ho mai avuto buoni sondaggi da Fox”, ha twittato Trump dal suo attivissimo profilo, accusando l’emittente di non essere “più al servizio degli Usa”.  “E’ molto diversa da come era solita essere”, ha aggiunto ancora.

“Ah, bene! Perchè il presidente sono io!”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mediaset: nuovo ricorso di Vivendi al Tar contro Agcom

Mediaset: nuovo ricorso di Vivendi al Tar contro Agcom

Rai, l’8 luglio audizione in Vigilanza per l’ad Salini. Sul tavolo la policy sugli agenti delle star e la sua attuazione

Rai, l’8 luglio audizione in Vigilanza per l’ad Salini. Sul tavolo la policy sugli agenti delle star e la sua attuazione

Istat, durante il lockdown riscoperti radio, tv, libri e quotidiani. Offline oltre 6 milioni di famiglie, in particolare al Sud

Istat, durante il lockdown riscoperti radio, tv, libri e quotidiani. Offline oltre 6 milioni di famiglie, in particolare al Sud