Dl fisco, digital tax in vigore dal 2020 fino a disposizioni da accordi internazionali

La web tax viene ribattezzata ‘digital tax’ ed entra nel decreto fiscale, così come elaborata nella legge di bilancio dello scorso anno, per entrare in vigore subito, dal 2020, senza necessità di decreto attuativo ad hoc. Secondo l’ultima bozza del dl fisco che accompagna la manovra, l’applicazione della norma sarà dunque automatica.

cco (Foto di Jonny Lindner da Pixabay)

L’imposta del 3% sui ricavi resterà in vigore fino alle future disposizioni legate ad accordi internazionali. Il gettito atteso rimane quello stimato lo scorso anno, pari a circa 600 milioni di euro su base annua.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Claudio Micalizio è il nuovo direttore di Radio Roma

Claudio Micalizio è il nuovo direttore di Radio Roma

TikTok contro la disinformazione sul Covid: rimossi 51mila video in pochi mesi. E pubblica il nuovo Rapporto sulla trasparenza

TikTok contro la disinformazione sul Covid: rimossi 51mila video in pochi mesi. E pubblica il nuovo Rapporto sulla trasparenza

La rivoluzione delle qualifiche per la Champions League 2024. Da 32 a 36 squadre ne gioverebbe anche la presenza in tv

La rivoluzione delle qualifiche per la Champions League 2024. Da 32 a 36 squadre ne gioverebbe anche la presenza in tv