Netflix: nel terzo trimestre salgono utile e ricavi. Ma rallenta la crescita degli abbonati

Rallenta la crescita delle sottoscrizioni di Netflix. Nel terzo trimestre la società ha registrato 517mila nuovi abbonati a livello nazionale, mentre a livello globale, ha invece aggiunto 6,8 milioni di abbonati,al di sotto dei 7 milioni previsti. 
E’ il secondo trimestre consecutivo in cui la società manca l’obiettivo, alimentando i dubbi del mercato sulla capacità dell’azienda di respingere la concorrenza dei giganti dei media tradizionali che stanno entrando nel mercato dello streaming. Per il quarto trimestre, comunque, Netflix ha previsto 7,6 milioni di nuovi abbonati.

Reed Hastings (Foto Ansa – EPA/BRITTA PEDERSEN)

Entrando nel dettaglio dei conti, i ricavi sono aumentati del 31% a livello annuale nel terzo trimestre a 5,25 miliardi di dollari, in linea con il consenso degli analisti.
La società ha registrato un utile di 665 milioni di dollari, rispetto ai 403 milioni di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. In questo caso la lettura ha battuto le previsioni degli analisti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%