Marketing, il volantino resta uno strumento molto efficace. Nielsen-ShopFully: cresce il digitale, flette la carta

Il volantino – cartaceo o digitale – viene utilizzato dall’80% degli italiani, confermandosi una delle forme predilette nella comunicazione della grande distribuzione organizzata (Gdo). A sostenerlo è la ricerca realizzata, in collaborazione con Nielsen, da ShopFully, la drive-to-store company attiva in Italia e operante anche con il brand DoveConviene, e presentata nell’ambito dell’Osservatorio Multicanalità del Politecnico di Milano il 17 ottobre 2019. Tuttavia, lo studio rivela che solamente il 17,6% dei volantini stampati viene letto dai consumatori: un calo rispetto all’ultimo dato disponibile del 2013 (che citava un 25%) e testimonianza di una crisi che non sembra fermarsi.

Tra i diversi touchpoint a disposizione dei retailer il volantino rimane lo strumento principale per comunicare le promozioni. Il cambiamento risiede nelle modalità di fruizione, che vede la carta cedere il passo alla consultazione digitale, in aumento del 38% rispetto al 2014, specialmente tramite siti e app di aggregatori. Anche fra gli over 65, fascia d’età più legata al volantino stampato, quest’ultimo subisce una contrazione di utilizzo del -8% dal 2014.

Infografica volantino

Marco Durante, country manager Italia di ShopFully, spiega: “I player della Gdo e dell’elettronica hanno intercettato questo cambiamento e oggi infatti scelgono un partner come DoveConviene perché capace di portare le promo del volantino su digitale a ben 25milioni di italiani in modo geolocalizzato e ottimizzato, misurando le performance in negozio. Oltre 40 retailer, in particolare, sono in fase avanzata con noi nel processo di riduzione della carta, introducendo un nuovo mix con il digitale che riduce gli sprechi economici nella distribuzione del volantino e aumenta efficacia e misurabilità nel portare traffico in negozio. Senza dimenticare la riduzione dell’impatto ambientale con il risparmio di tonnellate di carta”.

ShopFully vanta un’accuratezza di tracciamento delle visite in negozio del 98,8%, rilevata da Nielsen, rendendo possibile valutare con grande precisione i risultati delle campagne attraverso dati di ingressi in negozio, riconosciuti dal mercato come i più affidabili.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Identikit e futuro della donna manager a ‘Gender Diversity e Leadership ai tempi della digitalizzazione’

Identikit e futuro della donna manager a ‘Gender Diversity e Leadership ai tempi della digitalizzazione’

Nielsen rilancia New Creative Service, servizio di monitoraggio della campagne

Nielsen rilancia New Creative Service, servizio di monitoraggio della campagne

Radio Subasio affida a Piemme la raccolta locale. Nazionale e web restano a Mediaset

Radio Subasio affida a Piemme la raccolta locale. Nazionale e web restano a Mediaset