Nasce RadioPlayer Italia. Scelto il partner tecnologico, presto online l’app che aggrega tutte le radio italiane

L’app che aggrega via internet (IP) tutte le radio italiane sarà disponibile a breve. L’ultimo step che mancava prima del varo online è stato superato oggi con la scelta da parte di Radioplayer Worldwide come partner tecnologico.

La società Player Editori Radio, che riunisce tutti i radiofonici nazionali (pubblici e privati, nazionali e locali) è quindi prossima a mettere a disposizione dei milioni di ascoltatori un’app unica che permetterà un facile accesso  streaming e on demand delle emittenti oltre a podcast, contenuti offline e video nativi.

Oggi a Milano è stato infatti firmato il contratto di licenza tra Per e Radioplayer Worldwide, che è già partner di dieci consorzi nazionali nel mondo (Regno Unito, Germania, Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda, Norvegia, Svizzera, oltre a Canada e Perù).

“Oggi avviamo un’operazione di sistema che rafforza e tutela il bene comune Radio sul web – dichiara Lorenzo Suraci, Presidente di PER srl –, e presto i nostri ascoltatori avranno un accesso unificato a centinaia di stazioni su tutti i device: mobile, desktop, in-car e in-house. La Radio è un media potente e in constante evoluzione.

Nascono così il primo aggregatore IP voluto dalle emittenti italiane, e un’applicazione gratuita che promette di non “esportare” i dati personali degli utenti. Presto si apriranno le adesioni di tutte le radio interessate, di ogni tipo e dimensione.

“Contiamo di lanciare al più presto l’App su tutta la filiera digitale: connected cars, smart speakers, smart watches, smart TV, speakers wifi, oltre a smartphone, tablet e pc – aggiunge il Direttore di PER, Michele Gulinucci – Ma i contenuti restano quelli nativi: nessuna intromissione, niente pubblicità indebita. La Radio si evolve restando se stessa”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Chiara Ferragni: contro gli haters il documento per l’iscrizione ai social è una buona soluzione

Chiara Ferragni: contro gli haters il documento per l’iscrizione ai social è una buona soluzione

Giovanni Perosino è il nuovo chief commercial officier di Lamborghini

Giovanni Perosino è il nuovo chief commercial officier di Lamborghini

Nike dice addio ad Amazon. Stop alla vendita diretta di abbigliamento e scarpe sulla piattaforma

Nike dice addio ad Amazon. Stop alla vendita diretta di abbigliamento e scarpe sulla piattaforma