Poligrafici Editoriale al Cdr: avvieremo iniziative legali per manipolazione del mercato e diffamazione

Qui di seguito la nota di Poligrafici Editoriale su quanto comunicato dai Cdr – Il gruppo Poligrafici Editoriale in relazione ai comunicati dei Cdr ritiene che le affermazioni e i fatti ivi contenuti siano assolutamente falsi, in quanto non corrispondenti alla realtà.

In particolare è falso affermare che il Gruppo Poligrafici abbia dichiarato 112 esuberi e che intenda disporre la chiusura di sedi e/o accorpamenti.

A fronte di tali gravi forme di travisamento della realtà, il Gruppo Poligrafici, nell’interesse degli Azionisti, degli Amministratori e di tutti i dipendenti, deve difendere il valore delle Testate e delle proprie attività di fronte a tali iniziative.

A tal fine è stato dato mandato ai propri legali per salvaguardare tali interessi nelle sedi competenti anche per il tramite di iniziative legali di stampo penale volte a denunciare il delitto di manipolazione del mercato (art. 185 Testo Unico della Finanza) e/o correlati fatti di diffamazione.

poligrafici monrif sede

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cos’ha detto Barbara Palombelli sul femminicidio? Pioggia di polemiche sulle ‘donne esasperanti’

Cos’ha detto Barbara Palombelli sul femminicidio? Pioggia di polemiche sulle ‘donne esasperanti’

Cattelan ‘Da Grande’ su Rai1. Coletta: perfetto per l’Eurovision e un Late Night Show. Fasulo: come Frizzi

Cattelan ‘Da Grande’ su Rai1. Coletta: perfetto per l’Eurovision e un Late Night Show. Fasulo: come Frizzi

Andreatta: Netflix racconta l’Italia lontano dagli stereotipi; nelle nostre serie un Paese tra luci e ombre

Andreatta: Netflix racconta l’Italia lontano dagli stereotipi; nelle nostre serie un Paese tra luci e ombre