Dario Mancini, regional manager for Italy and Emea emerging markets di Waze

Dario Mancini dal 28 ottobre 2019 è regional manager for Italy and Emea emerging markets di Waze, app di navigazione gratuita presente in più di 185 Paesi con una community di oltre 130 milioni di utenti. L’attenzione di Dario Mancini avrà un particolare focus su Spagna, Portogallo, Belgio, Paesi Bassi. Romania, Ungheria e Repubblica Ceca.

Mancini, classe 1976, laureato in Lettere, ha ricoperto diversi ruoli nel mondo della tecnologia lavorando per società come Lexmark e British Telecom. Nel 2007 entra in Google per siglare nuove partnership online in diversi stati. Resta in Google dieci anni e rientra in Italia nel 2011 con la missione di sviluppare l’ecosistema mobile per Google Italia mentre dal 2012 al 2017 è stato head of industry dell’area tech & telco italiana del colosso di Mountain View. Ed è a capo di Waze fin da ottobre 2017 in qualità di country manager.

Dario Mancini

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Assolombarda: Spada sostituisce Bonomi alla presidenza fino al rinnovo delle cariche

Assolombarda: Spada sostituisce Bonomi alla presidenza fino al rinnovo delle cariche

Paolo Gattagrisa, vice president e chief financial officer per la regione Emea di Vertiv

Paolo Gattagrisa, vice president e chief financial officer per la regione Emea di Vertiv

Simona Montemurro, senior account manager di Qmi

Simona Montemurro, senior account manager di Qmi