Azerion acquisisce Zoomin e punta sui video

Azerion, società attiva nel settore della tecnologia e dell’intrattenimento, acquisisce da Modern Times Group MTG AB il 100% del network olandese Zoomin, global media company conosciuta per la produzione e distribuzione video, ampliando i contenuti con video premium, inserzionisti ed editori per coinvolgere la generazione Z.

Zoomin, spiega una nota, produce ogni mese 220 nuovi video che coprono un’ampia varietà di argomenti pensati per attrarre il suo pubblico a target Gen Z, le persone nate dopo i millennials, e che si avvalgono di un esercito di giornalisti video freelance e altri creatori di contenuti.

L’acquisizione espande l’ecosistema di Azerion aggiungendo oltre 2.000 editori in tutto il mondo. Questi proprietari di contenuti possono ora utilizzare la tecnologia e i servizi di Azerion per ottimizzare la loro strategia pubblicitaria e migliorare i ricavi della loro inventory.

I canali che includono giochi, e-sport, notizie delle star e ambientali sono distribuiti in 10 lingue tramite YouTube, i social media e i clienti di Zoomin. I contenuti della società attirano già più di 3 miliardi di visualizzazioni mensili.

Erol Erturk

“Il contenuto è una parte cruciale del nostro ecosistema – afferma Erol Erturk, executive vice president content and strategic partnerships di Azerion – I video di Zoomin completano i nostri contenuti per i giochi che vengono già utilizzati da 180 milioni di persone al mese. Con questa acquisizione, stiamo aggiungendo un nuovo filone significativo alla proposta di Azerion, aiutando brand ed editori  raggiungere il loro target di riferimento”.

“Zoomin rappresenta un ottimo concept per coinvolgere pubblici difficili. La conoscenza dei contenuti, la competenza tecnica e le relazioni con gli editori di Azerion ci offrono la combinazione perfetta di competenze per elevare Zoomin a un altro livello”, commenta Roger Lodewick, ceo di Zoomin.

Più di 100 dipendenti, di cui 85 ad Amsterdam, entreranno a far parte di Azerion nell’ambito dell’operazione.

Azerion è presente anche nel mercato italiano. E’ guidata dai due manager, già a capo di due controllate del Gruppo, Carlo Poss, country manager publishers & content solutions Italy, e Nicolò Palestino, country manager advertiser solutions Italy.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

National Geographic, nuovo sito dall’11 dicembre

National Geographic, nuovo sito dall’11 dicembre

Condé Nast lancia Vogue Business in Cina via WeChat

Condé Nast lancia Vogue Business in Cina via WeChat

Air Italy: nuova campagna brand per il mese di dicembre

Air Italy: nuova campagna brand per il mese di dicembre