Ospiti d’eccezione al ‘Sport & Business summit’ di 24ORE Business School, lunedì 4 novembre

Dai Campionati del mondo di sci alpino (Cortina 8-21 febbraio 2021), ai Giochi olimpici invernali (Cortina-Milano 2026), dal ruolo dello sport nei progetti di riqualificazione urbana, al coinvolgimento dei fan come valore aggiunto per il successo dell’evento. Sono tanti gli argomenti trattati al «Sport & Business summit» organizzato da 24ORE Business School in collaborazione con Il Sole 24 Ore, che si terrà a Milano lunedì 4 novembre 2019 in via Monte Rosa 9.

Il programma dei lavori inizierà alle 14 per concludersi alle 18.30: l’apertura dei lavori sarà affidata al giornalista Marco Bellinazzo che introdurrà anche la ricerca, «Sports Market overview: new trends» a cura di Marco Nazzari, managing director Europe & Middle East Nielsen Sports.

Seguirà un focus sui grandi eventi sportivi: il ruolo dell’Italia nel panorama degli eventi sportivi internazionali; il coinvolgimento dei cittadini/turisti nel ruolo di fan come valore aggiunto per il successo dell’evento; il ruolo del broadcaster nel racconto dei Giochi olimpici. A questa seduta interverranno Alessandro Araimo (Amministratore delegato Discovery Italia), Diana Bianchedi (Coordinatrice dossier di candidatura Milano Cortina 2026 Coni), Thierry Borra (Founder & Ceo Sport Matters Consulting, Ioc Advisor) e Valerio Giacobbi (Amministratore delegato Cortina 2021).

Alle 15.50 sarà la volta delle tecnologie a servizio della digital transformation con il focus su “Smart Arena e Fan Engagement” a cura di Alessandro Ercoli (HPE Aruba System Engineer Manager).

A seguire la tavola rotonda «Sport Arenas & Real estate», che si incentrerà sull’incidenza delle infrastrutture sportive sugli aspetti urbanistici, la progettazione, facility management, e gestione dei rapporti con gli stakeholder, la sostenibilità dei progetti e le ricadute sul territorio. A questa sessione interverranno Angelo Giannuzzi (Project development officer del Fulham football club), Giuseppe Rizzello (Project manager Italy Asm Global) e Paolo Scaroni (Presidente Ac Milan).

Subito dopo, Michele Uva (Vice presidente Uefa) introdurrà «Challenges for european football in a changing media landscape» con l’intervento di Guy-Laurent Epstein (Direttore marketing Uefa). A seguire il focus «From big data to quality data», cioè le strategie per la profilazione dei fan e l’engagement nelle varie discipline sportive a cura di Fabio Lalli (Ceo di Iquii).

Concluderà i lavori la tavola rotonda, moderata dal giornalista di Radio 24 Giovanni Capuano, «Sports & New Consumption trends» alla quale interverranno Luigi De Siervo (Amministratore delegato Lega Serie A), Giuliano Giorgetti (Senior content & digital advisor Fifa) e Ludovica Mantovani (Presidente divisione calcio femminile Figc).

La partecipazione è gratuita previa registrazione su bit.ly/sport-summit

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

I ‘naming rights’ potenziali di San Siro valgono un quarto del valore di Real Madrid e Barcellona

I ‘naming rights’ potenziali di San Siro valgono un quarto del valore di Real Madrid e Barcellona

Champions femminile: l’Italia si candida per ospitare la finale a Torino nel 2022 o 23

Champions femminile: l’Italia si candida per ospitare la finale a Torino nel 2022 o 23

Gazzetta dello Sport media partner della Roma fino al 2021

Gazzetta dello Sport media partner della Roma fino al 2021