I film WarnerMedia tornano su Sky. Accordo di coproduzione di contenuti premium e scripted

Sky e Warner Media, gruppo che controlla tra gli altri  Hbo, Turner e Warner Bros, annunciano il rinnovo della partnership con accordi per nuovi contenuti e coproduzioni.

L’accordo include tutti i mercati europei in cui opera Sky, compresa l’Italia. I clienti di Sky e NowTv continueranno ad usufruire dei contenuti di Hbo e dei canali Turner, oltre ai film Warner Bros che, in Italia, da gennaio 2021, torneranno sui canali Sky Cinema (prima erano visibili solo in virtù della partnership con Mediaset Premium).

Nel 2010 Sky ha cominciato a diffondere contenuti Hbo in Europ. Il potenziamento dell’accordo comprende ora anche i diritti di prima visione in pay Tv dei film della Warner Bros e include anche un maggior numero di contenuti on demand di Cartoon Network e Boomerang.

Gary DaveyLa nuova collaborazione prevede inoltre la coproduzione di Sky Studios, nuova casa per la creazione di contenuti originali del gruppo, e Hbo Max, con l’impegno da parte degli Studios di raddoppiare il proprio investimento nei prossimi cinque anni. Lavoreranno su un maggior numero di contenuti premium e scripted per utenti Sky e Hbo in Europa e altrove.

Le due società, insieme, hanno dato vita a molti contenuti di successo, come Chernobyl, vincitrice di 10 Emmy Awards il mese scorso che l’hanno resa la serie britannica più premiata quest’anno, o, più recente, Caterina la Grande, interpretata da Helen Mirren.

Gary Davey, ceo Sky Studios, ha commentato: “La nostra partnership con HBO, ed ora con Warner Media, non è mai stata così forte. Sky continua crescere come media company leader dell’intrattenimento in Europa e Sky Studios e HBO Max insieme offriranno ancora più contenuti unici”.

Jeffrey R. Schlesinger, president Warner Bros worldwide television distribution, ha detto: “Siamo entusiasti di aver trovato nuovi modi per consolidare il nostro lungo rapporto con Sky e di dare una nuova e più grande dimensione ai contenuti di qualità che continuiamo ad offrire ai consumatori”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs.  “Nuovo percorso professionale”

Raimondo Zanaboni lascia la guida della pubblicità Rcs. “Nuovo percorso professionale”

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Repubblica: candidati al Cdr scelti il 5 giugno, eletti entro il 15

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali

Trump vara la stretta sui social: sono monopoli; con interventi sui post assumono posizioni editoriali