Calcio in tv: Mediapro fa offerta, Sky e Dazn vedono Lega A. Per Mediapro il valore è 1,15 miliardi di euro a stagione

Inizia a entrare nel vivo la lunga partita per i diritti tv della Serie A del triennio 2021-24. Dopo mesi di trattative, oggi Mediapro ha presentato alla Lega Serie A la sua proposta di partnership tecnica per la realizzazione del canale della Lega.  E nella stessa giornata i vertici di Sky e Dazn sono stati ricevuti dal Consiglio di Lega, che ha messo all’ordine del giorno l’audizione su richiesta degli stessi broadcaster licenziatari dei diritti tv per il triennio in corso. La mossa di Sky e Dazn, come filtra da ambienti vicini a Mediapro, è vista dal gruppo spagnolo come un’ingerenza.
La proposta di Mediapro “è appena arrivata. La analizzeremo domani con la calma che merita – ha confermato l’ad della Lega Serie A, Luigi De Siervo a margine del Sport&Business summit organizzato dalla 24Ore Business School -. Siamo molto contenti perché l’ultima offerta era arrivata a fine luglio. La affronteremo con la dovuta attenzione. Avremo un tempo tecnico corretto perché le squadre e la struttura della Lega possa analizzarne i contorni precisi. Ne discuteremo prima in un paio di commissioni in modo tale che tutti possano esprimere la propria opinione, poi la porteremo all’attenzione del consiglio e infine dell’assemblea entro la fine del mese”. A quanto apprende Ansa, Mediapro ha confermato il valore di 1,15 miliardi di euro a stagione (1,3 circa con i diritti di archivio, la produzione, la raccolta pubblicitaria e marketing) con un’opzione di rinnovo tra le parti per altri tre anni a certe condizioni economiche. L’offerta, secondo quanto filtra, eventualmente si potrebbe consolidare solo se attraverso il bando rivolto ai broadcaster, atteso entro aprile, la Lega dovesse incassare meno di 1,15 miliardi di euro. (Ansa)

“Sky e Dazn hanno confermato il loro interesse verso la Serie A, per noi è un fatto estremamente positivo”. Lo ha detto l’ad della Lega Serie A Luigi De Siervo, intervenuto a margine del Sport&Business summit, organizzato da 24ORE Business School in collaborazione con Il Sole 24 Ore. “È stato un consiglio di Lega molto proficuo, hanno chiesto loro di essere ascoltati. Sky ha presentato il nuovo management, con il nuovo ad che ha ribadito interesse Sky verso la Serie A e questo per noi è un fatto estremamente positivo – ha aggiunto -. Lo stesso ha fatto Dan all’interno di un piano industriale che vede la Serie A al centro dello sviluppo in Italia e in altri 7 paesi all’estero”. (Ansa)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato