Google nomina Brad Bender per potenziare la sua offerta nelle news

Google pensa a potenziare il suo servizio news. Con questo obiettivo, nei giorni scorsi Big G ha deciso di nominare Brad Bender vice president of news products nel team di ricerca. In Google dal 2007, Bender, che finora ha lavorato nella divisione advertising, concentrandosi in particolar modo sullo sviluppo dell’offerta programmatic, avrà il compito di supervisionare lo sviluppo dei prodotti e strategie per la divisione news.

Brad Bender

Nel suo ruolo riporta a Nick Fox, vp of product and design for search and assistant, e lavora a stretto contatto con Richard Gingras, vp of news, sulle relazioni di Google con gli editori e le iniziative di Google news.

La nomina di Bender, segnalano i media internazionali, suggerisce l’intenzione di Google di diventare “più competitiva” con Apple e Facebook, introducendo nuovi servizi per gli editori e accordi sui guadagni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti