Rai: da Commissione di Vigilanza atto di indirizzo sul piano industriale

Un atto di indirizzo sul piano industriale Rai da discutere nel corso della settimana: lo ha annunciato il presidente della commissione di Vigilanza, Alberto Barachini, precisando di aver inviato all’ad della tv pubblica Fabrizio Salini una richiesta di audizione e spiegando che il manager ha risposto di essere pronto a intervenire dalla metà del mese, specificando che il piano industriale è da tempo nella fase preparatoria ed è entrato in una fase più operativa dopo le determinazioni del Mise.
L’ad ha inoltre scritto che la Rai resta comunque in attesa delle valutazioni di competenza della commissione.

Alberto Barachini

“Tenendo conto delle osservazioni dell’ad, ho deciso di proporre un atto di indirizzo per salvaguardare il ruolo della commissione, anche in seguito alla risoluzione sulle nomine approvata all’unanimità dalla stessa bicamerale”, ha detto Barachini.

L’atto di indirizzo – è stato inoltre spiegato – conterrà una premessa che dia conto delle osservazioni emerse nel corso delle audizioni e una parte più incisiva sulle due materie regolamentate dal contratto di servizio, ossia la riorganizzazione delle news e il canale istituzionale.
Le riunioni della commissione sono state fissate per domani alle 8 e giovedì alle 8.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Mediaset-Vivendi, giudice Milano si riserva decidere sul ricorso dei francesi

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

Editoria, Martella: informazione locale presidio di democrazia

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato

I minori usano i social bypassando la legge: regole inapplicate, profilazioni false, cyberbullismo sottovalutato