Axa: a WPP il media, a Publicis creatività globale e media in 4 mercati

Si è conclusa con esito favorevole a Publicis e WPP la complessa gara globale indetta da Axa, gigante finanziario francese, riguardante sia la consulenza creativa che la strategia e la pianificazione media.

Arthur Sadoun, ceo Publicis Group (Foto Ansa/EPA/ETIENNE LAURENT)

Il gruppo francese guidato da Arthour Sadoun si è confermato partner globale per la creatività in trenta Paesi (area Emea e America Latina). Inoltre ha conquistato l’incarico media in quattro importanti mercati tra cui l’Italia (e poi UK, Germania e Hong Kong).

Mark Read

Alla multinazionale anglosassone guidata da Mark Read, invece, è stato assegnato l’incarico media in Europa, Middle East, Africa, Asia e America Latina e lo gestirà attraverso Wavemaker.
Il ceo di Publicis ha dichiarato tutta la soddisfazione per una vittoria che arriva dopo quelle ottenute nei pitch LVMH, Mondelez, Novartis e Disney: “E’ un’altra dimostrazione della rilevanza del nostro modello integrato che unisce creatività, media e dati, che risponde perfettamente alle esigenze di marketing transformation dei nostri clienti”. Al pitch avevano partecipato anche Dentsu Aegis Network, WPP, Omnicom e l’uscente Havas. Nel Regno Unito, in Germania, Italia e Hong Kong Publicis Groupe creerà team integrati e gestirà così creatività, media e dati di Axa in un’ottica integrata.
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Sony Music Italia lancia Sony Music Store, il negozio online dedicato alla moda e alla musica

Sony Music Italia lancia Sony Music Store, il negozio online dedicato alla moda e alla musica

AXA, la nuova campagna punta sulla fiducia che ispira fiducia

AXA, la nuova campagna punta sulla fiducia che ispira fiducia

SWG affida la comunicazione a Kratesis. Emanuela Vecchiet diventa partner dell’agenzia

SWG affida la comunicazione a Kratesis. Emanuela Vecchiet diventa partner dell’agenzia