Axa: a WPP il media, a Publicis creatività globale e media in 4 mercati

Si è conclusa con esito favorevole a Publicis e WPP la complessa gara globale indetta da Axa, gigante finanziario francese, riguardante sia la consulenza creativa che la strategia e la pianificazione media.

Arthur Sadoun, ceo Publicis Group (Foto Ansa/EPA/ETIENNE LAURENT)

Il gruppo francese guidato da Arthour Sadoun si è confermato partner globale per la creatività in trenta Paesi (area Emea e America Latina). Inoltre ha conquistato l’incarico media in quattro importanti mercati tra cui l’Italia (e poi UK, Germania e Hong Kong).

Mark Read

Alla multinazionale anglosassone guidata da Mark Read, invece, è stato assegnato l’incarico media in Europa, Middle East, Africa, Asia e America Latina e lo gestirà attraverso Wavemaker.
Il ceo di Publicis ha dichiarato tutta la soddisfazione per una vittoria che arriva dopo quelle ottenute nei pitch LVMH, Mondelez, Novartis e Disney: “E’ un’altra dimostrazione della rilevanza del nostro modello integrato che unisce creatività, media e dati, che risponde perfettamente alle esigenze di marketing transformation dei nostri clienti”. Al pitch avevano partecipato anche Dentsu Aegis Network, WPP, Omnicom e l’uscente Havas. Nel Regno Unito, in Germania, Italia e Hong Kong Publicis Groupe creerà team integrati e gestirà così creatività, media e dati di Axa in un’ottica integrata.
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Generali dedica 5 eventi all’educazione finanziaria

Generali dedica 5 eventi all’educazione finanziaria

Panini rinnova sito con un e-commerce dedicato a figurine, fumetti e libri

Panini rinnova sito con un e-commerce dedicato a figurine, fumetti e libri

Havas contiene la flessione dei ricavi (10,6% nei nove mesi). Havas Media vince l’Islanda

Havas contiene la flessione dei ricavi (10,6% nei nove mesi). Havas Media vince l’Islanda