Citynews arruola Massimo Meloni come responsabile E-commerce e rilancia ShopToday.it

ShopToday.it, la cui release definitiva è avvenuta ad ottobre di quest’anno, manda in pensione CitynewsShop.it, ma mantiene inalterata la sua mission e la sua filosofia commerciale.

Era il 2013 quando il Gruppo Citynews decise di lanciare il progetto di e-commerce CitynewsShop, nato dall’esigenza, da una parte, di monetizzare i numerosi accordi di bartering generati dalla propria forza vendita locale e, dall’altra, dalla volontà di offrire ai propri lettori servizi ed esperienze di qualità e di prossimità, a prezzi scontati.

Come spiega una nota del gruppo, quasi 40 mila i clienti fidelizzati che hanno usufruito, in questi sei anni, delle offerte di CitynewsShop focalizzate su intrattenimento, tempo libero, fitness e benessere. Con ShopToday i lettori delle testate Citynews continueranno ad utilizzare i voucher a prezzi scontati per andare a cena fuori, per portare la famiglia ai parchi divertimento o acquatici, per visitare una mostra nella propria città, per iscriversi in palestra o ad un corso di lingua e per molte altre attività ed esperienze da realizzare in prossimità del luogo dove vivono.

Fernando Diana

“Tra il nostro Gruppo Editoriale e i numerosi partner commerciali, che da anni rinnovano accordi di Cambio Merce con le edizioni Citynews, c’è una forte sinergia – Fernando Diana, CEO di Citynews, commenta così i risultati di questi sei anni –. Da un lato, c’è la volontà di promuovere stili di vita all’insegna dello sport, della cultura, del mangiare bene e dell’intrattenimento di qualità. Dall’altro lato, la possibilità per noi di offrire un più facile ed economico accesso a questi servizi ai nostri lettori più affezionati, che ci leggono e ci seguono quotidianamente. Il punto d’incontro è appunto ShopToday.it. In cambio dell’advertising che offriamo ai nostri partner di prossimità, abbiamo la possibilità di riservare ai nostri utenti sconti, anche elevati, per accedere ai loro servizi. Questo rapporto virtuoso permette a Citynews di monetizzare in maniera diretta le attività di bartering e ai nostri partner di ottenere visibilità sulle nostre testate senza intaccare il proprio budget economico e, allo stesso tempo, di acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti”.

La nuova piattaforma di e-commerce, creata su Magento 2 e ottimizzata per il mobile, costituisce un salto di qualità importante, rispetto alla precedente, sia per l’aspetto grafico e tecnologico che per la usability. Oltre ad un rinnovamento delle funzionalità, la nuova piattaforma offre promozioni speciali riservate agli utenti registrati, con sconti esclusivi e personalizzati fino al 70%.

Massimo Meloni

Alla guida del Team che gestisce il progetto ShopToday, Massimo Meloni, classe 1988, startupper e con un’esperienza decennale nel settore e-commerce, in Citynews dal mese di luglio con il ruolo di E-commerce & Merchandise Manager.

“Sono davvero entusiasta di aver intrapreso questa nuova avventura in una realtà solida e matura come quella del Gruppo Citynews. Il cambio di piattaforma e il miglioramento delle funzionalità di ShopToday sono stati i task del progetto sui quali, in questi ultimissimi mesi, io e il mio Team ci siamo concentrati – commenta Meloni –. Un piccolo sondaggio effettuato qualche giorno fa tra i clienti iscritti a ShopToday ha messo in evidenza che il 65% di loro ritiene il sito estremamente facile ed intuitivo da utilizzare, ed esprime un parere generale positivo. Aumentare la fidelizzazione dei nostri utenti, affinare e migliorare il nostro customer care, creare offerte sempre più customizzate sulla base degli interessi dei nostri clienti, aumentare il numero dei deal e delle città per le quali abbiamo offerte da mettere a loro disposizione, sono gli obiettivi che contiamo di raggiungere nel breve periodo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gianfranco Quaglia, presidente della Stampa Diocesana Novarese

Gianfranco Quaglia, presidente della Stampa Diocesana Novarese

Federico Chinni, amministratore delegato di Ucb Italia

Federico Chinni, amministratore delegato di Ucb Italia

Bice Marceca, responsabile marketing & comunicazione di Cristina Rubinetterie

Bice Marceca, responsabile marketing & comunicazione di Cristina Rubinetterie