Il Corriere snobba Anzaldi. Il parlamentare di Italia Viva si lamenta ma intanto fa il pieno sulla Rete

Anzaldi, parlamentare di Italia Viva, si lamenta ma intanto fa il pieno sulla Rete. Ecco lo sfogo su Facebook:

Sul “Corriere della Sera” compare una notizia falsa a proposito del mio presunto “licenziamento” dal Pd, dal quale in realtà mi sono dimesso lo scorso 26 settembre, due giorni dopo la costituzione in Aula alla Camera del gruppo parlamentare Italia Viva.
La notizia fa il giro della rete, scrivo una lettera di smentita a Dagospia che l’aveva rilanciata, ma il Pd non rettifica e il “Corriere”, che non ha ritenuto opportuno né verificare preventivamente la notizia sentendo la mia posizione né sentirmi dopo l’uscita dell’articolo, non ha dato alcuno spazio alla mia smentita, ripresa dalle agenzie di stampa e da vari siti di informazione.
A stigmatizzare questa vicenda è intervenuto su Facebook l’ex vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti Enrico Paissan, con cui mi complimento per la passione e il senso del valore della professione giornalistica. Ma se l’ex vicepresidente dell’Ordine ha fatto sentire la sua voce, che cosa pensa invece l’attuale presidente dell’Ordine Carlo Verna? Perché non dice nulla? I lettori non hanno diritto ad un’informazione corretta? E non ne ha diritto il sottoscritto, come giornalista iscritto all’Ordine prima ancora che come deputato, visto che si parla di attività professionale?

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nel 2019 almeno 250 giornalisti in carcere per la loro professione. Cpj: crescono accuse per ‘fake news’

Nel 2019 almeno 250 giornalisti in carcere per la loro professione. Cpj: crescono accuse per ‘fake news’

Fastweb presenta Nexxt, il nuovo headquarter a Milano. Sala: nel segno dell’innovazione urbana. Calcagno: noi partner industriale Sky

Fastweb presenta Nexxt, il nuovo headquarter a Milano. Sala: nel segno dell’innovazione urbana. Calcagno: noi partner industriale Sky

Classifica media italiani più attivi sui social e post con più interazioni. Novembre: Sky Sport sempre in testa, bene GreenMe e SpazioJ, cala il Fatto

Classifica media italiani più attivi sui social e post con più interazioni. Novembre: Sky Sport sempre in testa, bene GreenMe e SpazioJ, cala il Fatto